“E/STRATTI” esiti del laboratorio di regia condotto da Ilaria Gerbella

Venerdì 18 e sabato 19 maggio (ore 21.15) a Europa Teatri va in scena “E/STRATTI” esiti del laboratorio di regia condotto da Ilaria Gerbella. In due serate tanti progetti in forma di studio di giovani registi: uno di questi sarà prodotto da Europa Teatri e presentato nella prossima Stagione. Anche il pubblico potrà esprimere il proprio giudizio.

Venerdì 18 e sabato 19 maggio (ore 21.15) a Europa Teatri va in scena “E/STRATTI” esiti del laboratorio di regia condotto da Ilaria Gerbella.

Svoltosi nel corso dell’anno, il laboratorio ha rappresentato un primo passo verso ciò che significa la regia teatrale. Grazie ad uno sguardo attento sulla drammaturgia, lo spazio scenico, il ritmo attoriale ci si è avventurati alla scoperta di una possibile e personale cifra registica affrontando la messa in scena, passando attraverso la rielaborazione testuale, arrivando a percepire le potenzialità e le possibilità che la scena e l’attore possono restituire al lavoro registico.

Così, per arrivare ad una rilettura di tutti gli elementi presenti all’interno della scena teatrale, il laboratorio ha avuto una prima parte più teorica, riguardante la regia e la drammaturgia, e una seconda parte pratica inerente alla messa in scena.

Durante l’anno i partecipanti hanno avuto l’opportunità di assistere ai diversi laboratori attivi all’interno della programmazione di Europa Teatri, per offrire uno sguardo più completo al lavoro registico e dare l’opportunità agli allievi di scegliere da tale bacino gli attori che hanno condiviso il progetto registico che si conclude ora con la presentazione pubblica di uno studio.

Tra le varie proposte, molto diverse tra loro per stile, sarà scelta la messa in scena più convincente che verrà prodotta da Europa Teatri nella Stagione 2018-2019.

Anche il pubblico sarà invitato ad esprimere un proprio giudizio sui lavori in modo da offrire un’ulteriore indicazione alla scelta.

Venerdì 18 maggio saranno presentati i seguenti studi: ‘Giovanni senza paura’, liberamente ispirato a Giovannin Senza paura da Fiabe Italiane di Italo Calvino, un progetto di Michele Gianferrari, con Tiziano Reverberi; ‘La partita’, progetto e testo di Arianna Patti, con Beatrice Marconi, Tiziano Reverberi, Irene Valota; ‘Anima’, liberamente ispirato a Chronicles of future di Paul Amadeus Dienach, studio per attori e attrice, progetto e testo di Cosimo Urso, azione scenica Tiziano Reverberi, Antonio Sebastianelli, Tiziana Vuotto.

Sabato 19 maggio sarà la volta invece di ‘L’incognita’, liberamente ispirato all’opera teatrale Proof di David Auburn, progetto di Vittoria Laudato, con Cristina Bricoli, Gilberto Da Cruz Sanchez, Francesca Leoni, Beatrice Marconi, Mike Putintsev; ‘L’abbraccio del mio cuore’, progetto Filippo Ferraroni, con Simone Bianchi, Iolanda Caroli, Mariangela Culcasi, Silvana Pizzolla, Francesca Sestito, Francesca Tramaloni, coreografia Iolanda Caroli, Mariangela Culcasi, Filippo Ferraroni, ospiti speciali Nurit Arad e Mirko Maghenzani (coppia di tango), drammaturgia e suoni Filippo Ferraroni; ‘Essere unico’, un progetto di Federica Fornari, con Mike Putintsev.

Biglietto d’ingresso posto unico 6,00 Euro

Date

Mag 18 2018

Time

21:00 - 23:00

Location

Europa Teatri
via Oradour Parma