Il convegno “Il castello che non c’è” al castello di Felino

IL CASTELLO CHE NON C’È
FELINO E IL SUO TERRITORIO NELLA SIGNORIA DEI ROSSI
15 OTTOBRE 2017
Ore 10 – Castello di Felino

I castelli che non c’erano, la viabilità medievale tra i torrenti Parma e Baganza, l’agricoltura e i cibi in relazione ai fatti bellici nel Parmense tardo-medievale, le corti dei Rossi di Parma, saranno alcuni dei temi al centro dell’importante convegno “Il Castello che non c’è. Felino e il suo territorio nella Signoria dei Rossi”, che si terrà domenica 15 ottobre al Castello di Felino a partire dalle ore 10.
Una giornata di studi, organizzata dall’Amministrazione Comunale e dall’Archivio Storico di Felino, con il contributo del Salumificio Siri e del Castello di Felino, che ha lo scopo di approfondire, attraverso accademici, storici, geologi, architetti e archeologi nazionali, un’epoca che ha caratterizzato il nostro territorio a livello culturale, storico, culinario, geopolitico e sociale. E i cui effetti sono ancora rintracciabili nei luoghi, nei costumi e negli usi dei contemporanei.
“Un convegno che racconta la nostra terra declinata nei suoi rapporti con il Castello sovrastante e con la Casata dei Rossi. Non solo. Verranno indagati i legami con gli altri manieri circostanti, le abitudini dei castellani e le condizioni del popolo, gli antichi tracciati e i percorsi nascosti che parlano si segreti, misteri e affari di corte. Sicuramente un momento di conoscenza e approfondimento importante per gli appassionati e ma anche per gli operatori che condividono l’obiettivo di una sempre maggior valorizzazione del nostro prezioso territorio”, spiega il Sindaco di Felino Elisa Leoni.
I temi trattati durante la mattinata saranno: “I Rossi nella storia di Parma e del suo territorio” a cura di Marco Gentile – Università di Parma, Giuseppa Zanichelli – Università di Salerno parlerà de “Le corti dei Rossi di Parma”, Gianluca Bottazzi – Storico e archeologo interverrà su “La via dei Longobardi o dei Monti Parmensi. Viabilità medievale tra i torrenti Parma e Baganza”, “Di là dal crinale: il castello di Castrignano tra boschi, strade e l’ombra lunga della città” sarà invece la relazione di Paolo Galloni – Storico ed editore ed Adelaide Ricci – Università di Pavia.
Gli interventi riprenderanno poi al pomeriggio con i seguenti argomenti: “Il contributo degli architetti alla conoscenza e fruizione dei castelli del Parmense. Alcuni esempi” spiegato dagli architetti Marco Bennicelli e Roberto Bruni, “La gestione di strutture castellane nel Reggiano e nel Parmense. Alcuni esempi: i casi di Canossa e Fontanellato” a cura di Ivan Chiesi Storico e archeologo, di “Marte e Cerere. Agricoltura e cibi in relazione ai fatti bellici nel Parmense tardo-medievale” parlerà lo Storico Andrea Mora, “Presenze femminili tra medioevo e rinascimento parmense” sarà il tema dello storico Andrea Conti, il Geologo Paolo Panicieri farà invece un “Inquadramento geologico della zona del Castello di Felino”, mentre lo Storico Giuliano Masola riferirà de “Il canale (dei Rossi) che non c’è”, seguito dalla Storica e archeologa Silvia Cerocchi che infine vi si collegherà con “I castelli che non c’erano”.
Ufficio Stampa e Comunicazione

Comune di Felino – Piazza Miodini, 1 – 43035 Felino (PR)

www.comune.felino.pr.it – c. f. / p. iva: 00202030342

tel.: 0521/335941 – fax: 0521/834661 e-mail: a.delgesso@comune.felino.pr.it

Date

Ott 15 2017

Time

10:00 - 12:00

Location

Castello di Felino
Strada al Castello, 1, 43035 Felino PR