Eventi passati
0

Mercoledì 11 marzo – Timbuktu, il film contro l’oscurantismo jihadista

Timbuktu4Mercoledì 11 marzo alle ore 21.15 (versione italiana), al cinema Edison, il film contro l`oscurantismo jihadista che ha trionfato ai César, gli oscar francesi. II regista mauritano trapiantato a Parigi Abderrahmane Sissako racconta la caduta della storica città africana nella morsa dei fondamentalisti islamici

TIMBUKTU

Regia: Abderrahmane Sissako
Con: Ibrahim Ahmed (Pino Desperado) – Toulou Kiki – Abel Jafri – Fatoumata Diawara – Hichem Yacoubi – Kettly Noël – Mehdi AG Mohamed – Layla Walet Mohamed – Adel Mahmoud Cherif – Salem Dendou
Anno: 2014
(Francia/Mauritania, 97 minuti)

Non lontano da Timbuktu, occupata dai fondamentalisti religiosi, in una tenda tra le dune sabbiose vive Kidane, in pace con la moglie Satima, la figlia Toya e il dodicenne Issan, il giovanissimo guardiano della loro mandria di buoi. In paese le persone soffrono sottomesse al regime di terrore imposto dai jihadisti determinati a controllare le loro vite. Musica, risate, sigarette e addirittura il calcio, sono stati vietati. Le donne sono state obbligate a mettere il velo ma conservano la propria dignità. Ogni giorno una nuova corte improvvisata emette tragiche e assurde sentenze. Kidane e la sua famiglia riescono inizialmente a sottrarsi al caos che incombe su Timbuktu. Ma il loro destino muta improvvisamente quando Kidane uccide accidentalmente Amadou, il pastore che aveva massacrato “Gps”, il bue della mandria a cui erano più affezionati. Kidane sa che dovrà affrontare la corte e la nuova legge che hanno portato gli invasori.

www.solaresonline.it

Share:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest
  • mail

Scritto da oggiaparma