Arte In primo piano

La mostra L’ultimo romantico alla Magnani Rocca

Tornano le grandi mostre della Villa dei Capolavori di Mamiano. Dal 12 settembre al 13 dicembre 2020, la Fondazione Magnani-Rocca ospita “L’ultimo romantico”, un omaggio espositivo al suo Fondatore: Luigi Magnani. Uomo di cultura tra i grandi della sua epoca, Luigi Magnani (1906-1984), uno dei massimi collezionisti di opere d’arte al mondo.

Nella sua casa delle meraviglie realizzò un vero Pantheon dei grandi artisti di ogni epoca, un tempio che si andò animando lentamente con l’acquisizione di dipinti e arredi unici, dai Morandi e i fondi oro degli inizi, poi il Tiziano, il Goya, fino al Monet, ai Renoir e al Canova degli ultimi anni della sua vita, in un processo di identificazione spirituale con le opere che giungevano ad abitare la sua dimora presso Parma come la scena della sua vita intellettuale.

Per maggiori info e approfondimenti cicca qui

You may also like