Eventi passati
0

25 ottobre – “OMAGGIO A RAINA KABAIVANSKA” al Teatro Regio

«Ai giovani dico che il canto è un lavoro di bottega: cantar bene, eseguire fedelmente quel che è scritto. E poi bisogna sentire questa corrente magnetica con la gente, questo senso di energia.»
Raina Kabivanska ha emozionato e insegnato a emozionare; adesso, a volerla ringraziare, sono in tanti. Il pubblico, innamorato del soprano, dell’artista laureata in filosofia, della cantante con il dono della recitazione. E gli Artisti della sua Scuola di Canto che da lei hanno ereditato un’arte che respira solo se c’è passione.

 

raina-kabaivanska

raina-kabaivanska

 

Teatro Regio di Parma

sabato 25 Ottobre 2014, ore 20.00 turno B

OMAGGIO A RAINA KABIVANSKA
Per il suo 80° compleanno
FILARMONICA ARTURO TOSCANINI

Direttore

NAYDEN TODOROV

Artisti della Scuola di Canto di Raina Kabaivanska
Soprano

MARIA AGRESTA

Soprano

VIRGINIA TOLA

Mezzosoprano

CINZIA CHIARINI

Tenore

ANDREA CARÈ

Basso

SIMON LIM

Con la partecipazione straordinaria di

RAINA KABAIVANSKA

 

Musiche di GIUSEPPE VERDI

 

Oberto, Conte di san Bonifacio
Sinfonia
Scena e aria di Cuniza (atto II)
“Un giorno dolce nel core…. Oh, chi torna l’ardente pensiero”
Mezzosoprano CINZIA CHIARINI
Scena e duetto di Oberto (atto I)
“Oh patria terra, alfin io ti rivedo… Al cader della notte”
Soprano MARIA AGRESTA Basso SIMON LIM

I due Foscari
Aria di Lucrezia (atto III)
“Più non vive!… L’innocente”
Soprano MARIA AGRESTA

Attila
Aria di Attila (atto I)
“Mentre gonfiarsi l’anima”
Basso SIMON LIM

Un ballo in maschera
Aria di Amelia (atto III)
“Morrò, ma prima in grazia”
Soprano VIRGINIA TOLA
Scena e romanza di Riccardo (atto III)
“Forse la soglia attinse… Ma se m’è forza perderti”
Tenore ANDREA CARÈ

Giovanna d’Arco
Scena e romanza di Giovanna (atto I)
“Qui! qui! dove più s’apre… O fatidica foresta”
Soprano MARIA AGRESTA

Don Carlo
Scena di Elisabetta
“Tu, che le vanità”
Soprano VIRGINIA TOLA
Aria di Eboli
“O don fatale”
Mezzosoprano CINZIA CHIARINI
Scena e cantabile di Filippo II
“Ella giammai m’amò”
Basso SIMON LIM
Cantabile di Carlo
“Io la vidi”
Tenore ANDREA CARÉ

Otello
Duetto di Otello e Desdemona (atto I)
“Già nella notte densa”
Soprano MARIA AGRESTA Tenore ANDREA CARÉ

Share:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest
  • mail

Scritto da oggiaparma