Eventi passati
151

Fino all’8 dicembre – Manzù e Marino alla Magnani Rocca

 

Marino-Marini-La-parabola-del-cavallo-e-del-cavaliere-Marino-Marini-Cavallo-e-Cavaliere-1950La scultura del ‘900 protagonista alla Magnani Rocca. Dal 13 settembre all’8 dicembre 2014La Villa dei Capolavori, sede della Fondazione Magnani Rocca a Mamiano di Traversetolo, che già ospita nella collezione permanente capolavori marmorei dei più grandi scultori italiani dell’Ottocento (Antonio Canova e Lorenzo Bartolini), espone ora, per la prima volta, la grande scultura del Novecento, rappresentata da Giacomo Manzù e Marino Marini.

Due artisti, che negli anni cinquanta e sessanta, dopo i riconoscimenti nazionali, diventano anche i campioni dell’arte italiana all’estero. Offrendo un’interpretazione della scultura figurativa classica in una chiave stilistica del tutto personale, dagli esiti affascinanti e sorprendenti, dimostrano come essa fosse ben lontana dall’obsolescenza e dalla chiusura alla storia, bensì perfettamente in grado di esprimere il dramma e il senso dell’uomo dopo le dissoluzioni del conflitto planetario. Le loro opere entrano così a far parte dei maggiori musei di tutto il mondo e i due artisti conquistano l’attenzione del collezionismo e del pubblico.

La mostra presso la Fondazione Magnani Rocca riunisce opere altamente significative di Marino e di Manzù e si propone di rileggere l’attività di questi due scultori proprio in relazione agli stimoli derivanti dal dibattito critico nazionale, alle novità avanzate dalle Biennali di Venezia e alla conoscenza dei contesti artistici internazionali.

Per maggiori info www.magnanirocca.it

via Fondazione Magnani Rocca 4
43029 Mamiano di Traversetolo, Parma

Tel. 0521 848327 / 848148
 – 
info@magnanirocca.it

 

Share:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest
  • mail

Scritto da oggiaparma