Eventi

Dal 19/09- Avvio alla V edizione di Verdi Off

Stimolare, creare e condividere un’atmosfera festosa che abbracci ed emozioni contagiosamente chi vive e chi visita le terre del Maestro in occasione del Festival Verdi. Questo l’obiettivo di Verdi Off, la rassegna di appuntamenti collaterali al Festival Verdi a ingresso libero, quest’anno alla sua V edizione, curata da Barbara Minghetti, che il Teatro Regio di Parma realizza con il Comune di Parma e con il sostegno dell’Associazione “Parma, io ci sto!”.

Spettacoli, concerti, mostre, installazioni, dj-set, incontri, film, progetti speciali: dal 19 settembre al 18 ottobre 2020, per portare il Festival nelle strade, nelle piazze, nelle case, condividere l’emozione di ritrovarsi nel nome di Verdi e diffondere la grandezza e la passione dell’uomo e dell’artista in modo lieve, giocoso e aperto, anche in luoghi in cui la musica è solo apparentemente distante o irraggiungibile.

Il programma completo di Verdi Off sarà annunciato in primavera, ma sono già noti i titoli delle tre call Verdi Off wants you! indette quest’anno, per invitare pubblico e artisti a divenire protagonisti della rassegna, e il progetto speciale di questa edizione Censurato.

CENSURATO

La V edizione di Verdi Off dà spazio e corpo alla danza con una creazione commissionata dal Festival Verdi in prima assoluta a Ron Howell Censurato in programma al Ponte Nord di Parma (20, 24, 25, 26, 27 settembre, 1, 2, 3, 4 ottobre 2020, ore 21.00). “Io non ho nulla da nascondere. In casa mia vive una Signora libera indipendente… Né io, né Lei dobbiamo a chicchessia conto delle nostre azioni… io reclamo la mia libertà d’azione, perché tutti gli uomini ne hanno diritto, perché la mia natura è ribelle a fare a modo altrui”. Così scriveva Giuseppe Verdi all’amico Antonio Barezzi nel 1852. È proprio la libertà il tema centrale del nuovo progetto di Verdi Off. Un’occasione per sperimentare un percorso multidisciplinare che darà vita a uno spettacolo di teatro/danza in cui la musica di Verdi scandirà ritmi e movimenti.

VERDI OFF WANTS YOU!

 Per ulteriori informazioni e partecipare alle call: verdioff@teatroregioparma.it

You may also like