Eventi passati
0

Domenica 22 novembre – “Mino il Tauro” e “Finito in (ripetuto più volte)”, doppio spettacolo con pausa merenda al Teatro del Cerchio

mino il tauroL’amicizia è la cosa più bella del mondo, soprattutto quella che nasce da bambini, quando il tuo compagno di banco è il tuo amico del cuore a cui confidi tutto e con cui ti trovi al pomeriggio per tirare due calci al pallone. E questo, amici del cuore, sono Domenico e Simone (Mario Aroldi e Simone Baroni), protagonisti di “Mino il Tauro”, il primo dei due spettacoli che, sotto la regia di Mario Mascitelli, andranno in scena domenica 22 novembre per il secondo appuntamento di “Pane, amore e fantasia”, i pomeriggi di teatro e merenda organizzati dal Teatro del Cerchio. Alle 15.30 conosceremo Domenico e Simone, ma anche il loro nuovo e misterioso compagno di banco: TS DJ, il classico “bullo”, quello più grande, bocciato due volte ma proprio per questo più “figo”, da cui Domenico viene attratto in modo irrimediabile. TS DJ gli insegna uno slang giovanile piuttosto discutibile, lo convince che fare i compiti e andare a scuola siano cose inutili, accompagnandolo verso una trasformazione che lo porterà a diventare Mino il Tauro, il classico bullo prepotente che si rivolterà proprio contro il suo migliore amico. Quel menefreghismo e quella arroganza cresceranno sempre di più, fino al finale, quando qualcosa cambierà, qualcosa che farà riflettere…attori e pubblico.

Alle 17.00, dopo una golosa merenda offerta a tutti i bambini presenti, sarà la volta di “Finito in (ripetuto più volte)” con Mario Aroldi, una divertente storia di vita fatta di successi e insuccessi, di sogni e avventure che avremmo voluto affrontare, di quella maglietta e quei guanti da portiere che indossavamo sognando una partita da grande stadio, ma anche di quella fisarmonica regalata dal nonno che non siamo mai stati capaci di suonare o della bambina della classe di fronte che non siamo mai riusciti a conquistare. I primi cambiamenti, diventare grandi, rincorrere i propri sogni e affrontare quella fantastica sfida che è la vita. E il ricordo di una nonna sempre presente coi suoi consigli e il suo infinito affetto.

E’ possibile assistere anche ad un solo spettacolo. Lo spettacolo delle 15.30 è adatto a bambini dai 7 anni, il secondo dai 4 anni (o bambini già abituati al teatro).
Per info e prenotazioni: 3318978682 – info@teatrodelcerchio.it.

Teatro del Cerchio, via Pini 16/a (Parma).

Share:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest
  • mail

Scritto da oggiaparma