Antonio Ornano a Busseto per Musica in Castello

Venerdì 5 luglio 2019

Il pubblico italiano lo conosce per la sua partecipazione a diverse edizioni del programma tv Zelig, fucina di talenti della comicità e per le sue incursioni comiche a Quelli che il calcio e a Colorado: è l’attore Antonio Ornano, le cui lezioni di etologia hanno fatto scuola e hanno regalato tante risate. Sale sul palcoscenico della diciassettesima edizione della rassegna estiva Musica in Castello venerdì 5 luglio alle 21.30 a Busseto, nel cortile delle Scuderie di Villa Pallavicino, e porta in uno show a ingresso libero la sua Anthology, una super carrellata dei personaggi cult del suo repertorio, tra cui il mitico Prof. Ornano.

Spezzino, classe 1972, laurea in giurisprudenza e una immensa passione per la recitazione cerca spesso ispirazione dalle tecniche di comicità americane! Molti non lo sanno, ma nel periodo precedente al suo esordio come comico, ha recitato anche nella celebre soap opera Beautiful! Ha frequentato il laboratorio Zelig a Genova, dove ha incontrato autori e comici che lo sostengono nei suoi personaggi: Space Cacace, il caustico muratore di Renzo Piano, Franco Prunes, uno spietato life coach, esperto in tecniche di seduzione e di gestione del personale, Ignazio, figlio unico oppresso dalla mamma e ossessionato dalla chirurgia estetica e il Prof. Tommaselli, poi Prof. Ornano, biologo naturalista che adora le prede feroci. Con il personaggio del biologo naturalista, partecipa alle edizioni di Zelig Off del 2009, 2010, 2011 e 2012. Nel 2010 è nel cast di Zelig condotto da Claudio Bisio e Vanessa Incontrada e di nuovo a Zelig Off su Italia Uno. È a Zelig anche nelle edizioni 2011 e 2012 condotte da Claudio Bisio e Paola Cortellesi, e nell’edizione 2013, condotta da Teresa Mannino e Mr Forest. E qui il personaggio è sempre il Professor Ornano ma con una chiave differente, il principale oggetto di studio diventa l’animale uomo e le sue dinamiche comportamentali, con particolare attenzione a quelle interne al rapporto di coppia”.

L’evento – impreziosito dagli intermezzi musicali di Snoopy Duo – è organizzato da Piccola Orchestra Italiana con la collaborazione ed il supporto del Comune di Busseto e numerosi sponsor.

Musica in Castello prosegue a ingresso libero tutta estate e rafforza il carnet degli incontri con personaggi capaci di divertire, in questa nuova edizione con un ricco cartellone di 36 eventi in luoghi d’arte tutti ad ingresso libero, in una forte sinergia con il territorio attraversato che spazia dall’Emilia Romagna alla Lombardia, dalla Liguria alla Toscana.

La raccolta fondi di Musica in Castello 2019 è per Libera contro le mafie di Don Luigi Ciotti.
In caso di maltempo: Teatro G. Verdi
La rassegna “Musica in Castello” è firmata da Piccola Orchestra Italiana con la direzione artistica di Enrico Grignaffini e con la collaborazione del maestro Marco Gerboni e di tutti i Comuni inseriti in cartellone che ospitano gli eventi.

Date

Lug 04 2019

Time

21:00 - 23:00