Eventi passati
0

Fino al 28 dicembre, Il medico di campagna al Cinema Astra

Programmazione fino a mercoledì 28 dicembre 2016 al Cinema Astra Parma www.cinema-astra.it

Il medico di campagna

Regia: Thomas Lilti
Genere: Commedia
Cast: François Cluzet, Marianne Denicourt
durata 102 minuti
Premio della Giuria al France Odeon

Di giorno e di notte, col buono e il cattivo tempo, Jean-Pierre Werner percorre le strade sterrate di campagna per raggiungere i suoi pazienti. Medico devoto alla professione e ai piccoli o grandi malati della sua comunità rurale, gli viene diagnosticato un cancro al cervello e consigliato di trovare alla svelta un assistente.
Reticente ad affidare i suoi pazienti a terzi, Jean-Pierre accetta controvoglia l’aiuto di Nathalie Delezia, un’ex infermiera che ha terminato da poco gli studi. La collaborazione si rivela presto difficile ma Nathalie ha carattere e incassa bene le bizzarrie che Jean-Pierre impone al suo tirocinio.
Paziente dopo paziente, chilometro dopo chilometro, la rivalità cederà il posto alla fiducia e a un sentimento indeterminato tra solidarietà e desiderio
Orari
Giovedì 22 dicembre ore 21.00
Venerdì 23 dicembre ore 21.00
Domenica 25 dicembre ore 16.00 – 18.15 – 20.30 – 22.30
Lunedì 26 dicembre ore 16.00 – 18.15 – 20.30 – 22.30
Martedì 27 dicembre ore 17.00 – 19.00 – 21.00 (riduzione speciale under 30)
Mercoledì 28 dicembre ore 17.00 – 19.00 – 21.00

Sabato 24 dicembre la sala sarà chiusa per riposo
I prezzi dei biglietti

Prezzo intero: € 7,50

Novità: abbonamento a 6 proiezioni a scelta € 27,00

Ridotto: € 5,50
Mercoledì non festivo, prezzo ridotto € 5,50.
Sabato pomeriggio non festivo, prezzo ridotto € 5,50 al primo spettacolo pomeridiano, se non è prevista una doppia programmazione nella serata.
Anziani e Studenti: tutti i giorni
YoungER Card: tutti i giorni
Soci Arci e Uisp – Carta Doc: dal lunedì al venerdì
Soci Avis: venerdì

Riduzione Speciale: € 3,00 “Chi fa d’essai fa per tre”
Giovani Under 30: martedì

 

Share:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest
  • mail

Scritto da oggiaparma