Festa del pesce di Soragna

Nel parco verde dell’Area Feste di via Veneto a Soragna ritorna la grande Festa del Pesce, giunta alla 15esima edizione, serate gastronomiche e musicali a cura del Circolo Alpini di Soragna con menù a base di pesce di mare, d’acqua dolce e menu di terra.

Le serate con musica e balli con le migliori orchestre spettacolo:

Venerdì 9 Agosto Orchestra Grande Evento

Sabato 10 Agosto Ringo Story

Domenica 11 Agosto Luca Canali

PISTA IN ACCIAIO

Il menu prevede:

Antipasto misto mare

Primi:

Secondi di pesce

Secondi di terra:

Contorni

Apertura cucine dalle 19.30 con servizio al tavolo
Per i gruppi è consigliata la prenotazione al 3487301062

www.facebook.com/gruppoalpini.soragna

“Squinterno in pillole” tra musica, arte, natura e cultura popolare

SQUINTERNO IN PILLOLE 2019

TANTI APPUNTAMENTI CON MUSICA, ARTE, NATURA E CULTURA POPOLARE

 

Squinterno in Pillole: una rassegna matura, capace di proporre un programma ricco di proposte divertenti e intelligenti, disseminate nella provincia di Parma lungo la seconda metà del 2019: non solo concerti e musica, ma anche conferenze di antropologia e cultura popolare, residenze artistiche, contest multimediali, installazioni interattive ed escursioni naturalistiche. I numerosi appuntamenti di Squinterno in Pillole sono organizzati dall’anima di Squinterno Festival, l’associazione Superfamiglia APS, in sinergia con moltissime altre realtà del territorio.

 

Prima tappa della rassegna è il 26-27 luglio: FUNKILARIO MEETS SQUINTERNO, manifestazione di musica funky arrivata con grande successo alla decima edizione e realizzata a Parma la notte di Sant’Ilario, patrono della città, porta la sua summer edition nei luoghi di Squinterno Festival, precisamente in Piazzale Barbuti con un programma di dj set e concerti con artisti fra i più prestigiosi del panorama funky internazionale (venerdì 26 dalle 19 con Dj Panino, Cinzano Five, Funkallisto e Dj Perry Louis, sabato 27 dalle 19.00 con Dj Panino, Savanafunk, Funkindustry,  Dj Perry Louis ed RCC Gospel Choir come special guest), cibo e drink, organizzati in collaborazione con Associazione Funkilario.

 

Domenica 4 agosto a Berceto si svolgerà un evento dedicato alle famiglie e ai bambini, realizzato in collaborazione con Girocla APS: GIROCLA, una ludoteca viaggiante messa a disposizione di bambini e famiglie, organizzerà attività ludico-ricreative di vario genere, condotte da operatori qualificati, coinvolgendo tutte le fasce di età per le vie del paese.

 

Il 4 e l’11 agosto STORIE DI BERCETO, due visite guidate realizzate in collaborazione con Centro Studi Movimenti.

Domenica 4 agosto: Guerra e resistenza a Berceto. Visitare i luoghi della lotta clandestina in paese e dell’occupazione tedesca e fascista, riscoprire i monumenti e le lapidi che li ricordano, individuare gli edifici e i palazzi che ne furono teatro, significa comprendere aspetti forse meno noti della lotta di Liberazione.

Domenica 11 agosto: La storia passa lungo le strade di Berceto. Alla ricerca dei segni di quelle civiltà ormai passate nel paese del presente: il Duomo, la via Francigena, il castello e i resti delle mura e il fortino.

 

Venerdì 9 agosto presso il labirinto della Masone sarà la volta di LIVE SOUNDTRACK CONTEST – Viaggi nella Luna: 1902-1969-2019: gara di sonorizzazioni dal vivo organizzata in collaborazione con Labirinto della Masone, Associazione Wendy Film e Officina Arti AudioVisive, nella quale cinque band si alterneranno sul palco sonorizzando cortometraggi ispirati ai viaggi stellari e allo sbarco sulla luna, celebrandone il cinquantenario. Una giuria selezionata e il voto del pubblico decreteranno il vincitore.

 

Il 10 agosto ritorna presso il castello di Berceto HAPPEN IN, una serata di musica e installazioni audiovisive organizzata in collaborazione con Associazione Ottotipi Spaccio D’Arte, Noise Studio e PianoFrequenza.

 

Ultima pillola del nuovo Squinterno sarà in autunno, il 9 e 10 novembre 2019 con PFAM. Il Piccolo Festival di Antropologia della Montagna è una due giorni di conferenze, musica e teatro per conoscere una montagna in cambiamento.

 

Programma e informazioni dettagliate: www.squinternofestival.it

PROGRAMMA

 

 

1) FUNKILARIO MEETS SQUINTERNO:

Funky music festival – Piazza Barbuti – Berceto

 

2) GIROCLA

4 agosto – ore 17 – Piazza San Moderanno – Berceto

Ludoteca viaggiante per bimbi e famiglie

 

 

3) STORIE DI BERCETO

4 agosto – ore 17 – Guerra e resistenza a Berceto

11 agosto – ore 17 – La storia passa lungo le vie di Berceto

Visite guidate per le vie di Berceto

 

 

4) LIVE SOUNDTRACK CONTEST – Viaggi nella Luna: 1902-1969-2019

9 Agosto – ore 21 – Labirinto della Masone

Gara di sonorizzazioni dal vivo

 

 

5) HAPPEN IN:

10 Agosto – ore 19 – Castello di Berceto

Installazioni, visual, djset e concerti live: Eldad (IL), Mushrooms Project (IT), Magenta e Dj Funcis (IT)

 

 

6) PFAM:

9-10 Novembre – Berceto

Piccolo Festival di Antropologia della Montagna

 

 

 

“Silent Party” a Medesano

☊ SILENT PARTY® ☊ per la prima volta a Medesano!
🎧🎉😎

Tre dj suoneranno contemporaneamente sullo stesso palco, all’ingresso ti sarà consegnata un cuffia wireless e tu potrai scegliere quale ascoltare con un semplice click!
La tua cuffia si colorerà del canale che stai ascoltando, verde, rosso o blu creando un’atmosfera affascinante

🗓 Venerdì 26 Luglio
🕶 SUMMER TOUR 2019 🍦
🕗 dalle 22:00
🎧 Consegna cuffie dalle 21:30

🎵 Line Up:
Canale Verde: Dj Francesco Roma: Musica commerciale
Canale Rosso – Dj Antonio Tony Avitabile: Disco 70/80 – Tributo Discoteca Traguardo di Medesano
Canale Blu – Dj @lucafontanesi: Trap, Tech&Deep House

📍 Medesano – Piazza Marconi

✅ Ingresso Gratuito
🎫 Noleggio Cuffie 5€ con deposito di un documento d’identità valido.

(Non è assolutamente necessario prenotare le cuffie. Le cuffie verranno distribuite in base all’ordine di arrivo per tutti senza distinzione fino al raggiungimento del numero massimo).

📲 Non dimenticare di taggarci nelle tue Instagram Stories! @silentpartyitalia
https://www.instagram.com/silentpartyitalia/
Le più belle verranno ricondivise sul nostro account ufficiale.

⚠️ Diffida delle imitazioni, Silent Party® è un marchio registrato.
Ogni uso non autorizzato del suddetto marchio rappresenta una violazione del diritto di esclusiva conferito dalla registrazione e pertanto se ne diffida l’utilizzo improprio.
⚠️ L’organizzazione si riserva il diritto di modificare la scaletta in ragione del buon andamento dell’evento e della sicurezza dei partecipanti.

Organizzato da:
Medesano in Fiera
Silent Party®
3382169591

“Jesse the faccio” e “Delmoro” in Fattoria di Vigheffio

MERCOLEDI’ IN FATTORIA
I live del 17 LUGLIO

– JESSE THE FACCIO
– DELMORO

Jesse è anti-futurista, velocità e scazzo lo-fi. Intimo e semplice, malinconico ma vivace. DelMoro è raffinato, attitudine da cantautore che sa di contemporaneo ispirandosi al passato, brani legati dalla cura dei testi e la voglia di ballare.

——————————————————————————————-

JESSE THE FACCIO
Jesse the Faccio è un progetto solista padovano che mischia sonorità Lo-Fi di stampo nord-americano con il cantautorato italiano. Intimo e semplice, malinconico ma vivace. “Gli ascolti che hanno influenzato il lavoro” – spiega Jesse – vengono principalmente da oltre oceano, da una scena contemporanea. Beach Fossils, Mac Demarco, Alex G, ma anche Elliot Smith”. La spinta a scrivere e cantare in italiano arriva dal cantautorato più classico, tra Battisti e De Andrè, con un attitudine più punk: dai CCCP agli Skiantos.

https://www.facebook.com/JessetheFaccio/

DELMORO
A bordo piscina vestiti di bianco, in una decappottabile sotto il sole, col vento leggero e i capelli comunque impeccabili, o su un dancefloor dove si incrociano solo passi eleganti: le strutture sintetiche e fresche di Delmoro creano immaginari pop capaci di portarci dritti in pista senza dimenticarci di pensare al presente, con lo sguardo rivolto all’italo disco anni ’80 e al cantautorato italiano.
Pop raffinato, attitudine da cantautore che sa di contemporaneo ispirandosi al passato, brani legati dalla cura dei testi e la voglia di ballare. Nel corso degli anni Mattia ha fotografato paesaggi differenti con l’occhio di un’unica anima che si evolve lungo una linea sempre fatta di eleganza e leggerezza, di scelte mirate e consapevoli, per seguire un percorso musicale personale e denso di spunti

https://www.facebook.com/delmoromusica/

——————————————————————————————-

inizio concerti ore 21:30
INGRESSO LIBERO E GRATUITO

FATTORIA DI VIGHEFFIO
Via Vigheffio n. 17 – 43044 Collecchio (PR)

In collaborazione con Beat To Be e con il contributo di AVALON coop. soc. O.N.L.U.S.
http://www.coopavalon.it/

Corcagnano in Sagra

Weekend di fuoco…
💥💥 Corcagnano in Sagra 💥💥
19-20-21 Luglio, 3 giorni di eventi per tutti i gusti!

⚫ VENERDI 19 dalle 22:00 con il concerto dei 👨‍🎤 DiscoInferno ‍😈 e a seguire 🎧Dj Frambo vi farà ballare fino a notte fonda con la più bella musica 70/80

⚫ SABATO 20 Si balla con la grande musica della 🎶Taverna Ponte disco in tour con 🎧DJ Rosso, 🎧DJ Marco Silva e 🎧Cauti The Voice🎤

⚫ DOMENICA 21 spettacolo e animazione per bambini e musica con la scuola New Space Danza e Musica💃🕺

⚫TUTTE LE SERE cucina tipica:
🍽️Tortelli di erbetta
🍈Prosciutto e melone
🍖Roastbeef
🍟Patatine fritte
🍆Verdure grigliate
🍤Fritto misto
🍺Birra tedesca Distelhauser
🍕Pizza per tutti i gusti!!!

🥂 Servizio Bar

Fidenza Village: musica e poesia protagoniste il 18 luglio

Fidenza Village: musica e poesia protagoniste il 18 luglio

Il cartellone di “Summer Stories – Love Festival” prevede le esibizioni di “The Fantomatik Orchestra”, “Ring of Swing”, Duo Kaos e dell’Associazione Culturale “Il Menù della Poesia”.

Fidenza, 16 luglio 2019 – Giovedì 18 luglio a Fidenza Village è tempo di “Summer Stories – Love Festival”: “Orchestra d’Amore” sarà il tema della serata. Esattamente come l’amore, infatti, la musica è attesa, sorpresa, gioia: ecco quindi che dalle 19:00 alle 23:00, le vie di Fidenza Village risuoneranno di note, trasformate in una suggestiva arena estiva sotto le stelle.
L’attrazione principale sarà rappresentata dalla marching band “The Fantomatik Orchestra”: un progetto musicale nato in Toscana nel 1993, che si ispira alle street band americane. Sono 12 gli artisti che fanno parte di “The Fantomatik Orchestra”: la loro esibizione a Fidenza Village spazierà da sonorità funky, soul e rhythm’n’blues a influenze etno, pop e dance.
L’eclettismo musicale è la cifra stilistica anche di “Ring of Swing”: una band nata nel 2017 dall’incontro di tre musicisti, Rossella Di Donna, voce, kazoo e shaker, Nicolò Fiori, contrabbasso, e Vincenzo Limosani, sax soprano e contralto. A Fidenza, “Ring of Swing” proporrà ritmi incalzanti, dal country folk al blues, passando per lo swing e il soul, con un repertorio che parte dai classici della New Orleans degli anni ’30.
La kermesse “Summer Stories – Love Festival” sarà anche l’occasione per assistere a performance teatrali dai risvolti poetici. Merito dell’Associazione Culturale “Il Menù della Poesia” e del Duo Kaos. Nel primo caso, nove attori, indossando i vestiti di scena di camerieri, chiederanno agli ospiti di Fidenza Village di scegliere la poesia preferita, “ordinando” da un menù che propone, tra gli altri, Dante, Shakespeare, Brecht, Bukowsky, Totò e Trilussa, in un continuo passaggio di registri, dal basso all’alto e viceversa. Il Duo Kaos è invece una compagnia italo-guatemalteca nata nel 2009 dall’incontro tra gli artisti di circo e teatro Giulia Arcangeli e Luis Paredes. Giulia e Luis proporranno uno spettacolo sospeso tra danza contemporanea, giochi sincronizzati ed equilibrismi, con inserti di poesia.
Giovedì 18 luglio, in occasione del “Summer Stories – Love Festival”, le boutique e i punti ristoro di Fidenza Village saranno eccezionalmente aperti fino alle h 23:00. Gli ospiti avranno quindi la possibilità di trascorrere una serata all’insegna dello shopping, di gustare freschi cocktail o calici di buon vino e di apprezzare i prodotti tipici della Food Valley parmense o proposte food di ispirazione fusion.

ABOUT FIDENZA VILLAGE
Fidenza Village, uno degli 11 Villaggi di The Bicester Village Shopping Collection by Value Retail in Europa e in Cina, collocato a soli 60 minuti da Milano e Bologna, presenta una delle più importanti esclusive shopping experience in Italia. A Fidenza Village trovi i migliori marchi della moda e dell’homewear in un unico luogo con una selezione esclusiva di brand italiani e internazionali a prezzi ridotti. Missoni, Jil Sander, Le Silla, New Balance, P.A.R.O.S.H., The Bridge e Vivienne Westwood sono solo alcuni dei brand internazionali presenti. I servizi offerti dal Villaggio includono il servizio di luxury coach dal centro di Milano, un Centro Informazioni Turistiche, un servizio ospitalità The Concierge, un servizio spedizioni in tutto il mondo, il servizio di hands free shopping e di personal stylist. Con una selezione di ristoranti, caffè e specialità gastronomiche, Fidenza Village è diventato un “must” per coloro che cercano una shopping experience indimenticabile e una piacevole giornata fuoriporta. Per saperne di più, visitate il sito FidenzaVillage.com

MYSS KETA al Parma Music Park

🎶 MYSS KETA
🎶 IVREATRONIC

opening:
🎶 VETTORI

warm up
🎶 Carlotta from Noisey Italia, dj e devota a MYSS KETA

host:
🎤 IZIA from Les Folies de Pigalle

📅 SABATO 13 LUGLIO 2019
📌 Parma Music Park

__
🎫 Assicurati l’ingresso, acquista la Prevendita!
Prezzo: 15€ + D.P.
➡️ Biglietti disponibili ON LINE su ticketone.it.
qui > http://bit.ly/M‎¥SSKETAT1
➡️ Oppure scopri il punto vendita ticketone più vicino a te
qui > http://bit.ly/PuntiVenditaT1

⏰ ORARI ⏰
A breve i dettagli
__
ℹ️ INFOLINE: +39 370 330 0851
info@parmamusicpark.com
www.parmamusicpark.com

L’accesso al Parma Music Park è consentito a Tutti.
I Minori di 14 Anni devono essere Accompagnati da un Maggiorenne.
__
🎤M¥SS KETA è l’angelo dall’occhiale da sera. E dal volto velato. La sua identità nascosta è il modo migliore per dire la Verità, perché “non avendo volto, c’è un po’ di M¥SS in ognuno di noi”.
Performer situazionista, rapper dall’attitudine punk, icona pop e diva definitiva, ha esordito nel 2013 con MILANO, SUSHI E COCA. Da lì in poi, una serie di successi stratosferici come IN GABBIA (NON CI VADO), BURQA DI GUCCI, LE RAGAZZE DI PORTA VENEZIA, raccolti successivamente nel greatest hits L’ANGELO DALL’OCCHIALE DA SERA: COL CUORE IN GOLA (2016). Nell’estate 2017 pubblica per l’etichetta La Tempesta l’EP CARPACCIO GHIACCIATO, in cui spicca la collaborazione con Populous, che ha prodotto il singolo XANANAS. In questi anni ha infiammato i palchi dei maggiori festival e club di tutta Italia in un tripudio di electro, house, rap, dubstep che sembra generato dal suo stesso corpo, arrivando anche a toccare le capitali europee. Bassi profondi battuti da vertiginosi tacchi a spillo glitterati. Una vera sacerdotessa della notte pronta ad aizzare le masse di fedeli con il suo verbo dissacrante, eccessivo, radicalmente iperrealista. I suoi live sono esperienze extrasensoriali, i suoi testi la radiografia di una Nazione. Una donna di spettacolo, ma soprattutto uno spettacolo di donna, che non ha saputo dir di no agli insistenti corteggiamenti del mondo della moda, che l’ha fatta diventare la modella e icona più desiderata da svariati stilisti del Bel Paese e non solo.
Con fare camaleontico dice di aver trascorso estati in compagnia dell’avvocato Gianni Agnelli ed Edwige Fenech negli anni ’80. Negli anni ’90 invece sostiene di aver flirtato in barca a vela con Massimo d’Alema al largo della Costa Smeralda, e con Sophia Loren a Courmayeur. Ancor prima di tutto ciò sembrerebbe essere stata la prima musa di Salvador Dalí e Andy Warhol, per citarne soltanto alcuni.
Nell’aprile 2018 esce per Universal Music/La Tempesta UNA VITA IN CAPSLOCK, il suo primo vero album, acclamato anche dalla critica più snob. Un successo senza precedenti accompagnato da un monumentale tour che ha reso ancora più calda l’estate del Bel Paese e ha portato la regina della trasgressione anche in televisione: dopo aver conquistato Piero Chiambretti che l’ha voluta nell’ultima edizione di Matrix Chiambretti e la partecipazione a StraFactor 2018, M¥SS è stata scelta come unica donna ospite di Mara Impara – La nuova musica, il primo format televisivo di Billboard Italia condotto da Mara Maionchi su Sky Uno.
La consacrazione internazionale è arrivata con l’esibizione durante l’autunno 2018 nel tempio della techno mondiale, il famigerato Berghain di Berlino, nella stessa stagione che l’ha vista protagonista anche del mondo letterario con il suo primo libro, UNA DONNA CHE CONTA, pubblicato da Rizzoli Lizard.
Il 2 febbraio 2019 al Mediolanum Forum, nello show di apertura a Cosmo, ha presentato MAIN BITCH, mentre nella simbolica data dell’8 marzo ha rilasciato PAZZESKA con il featuring di Gué Pequeno. Entrambi i brani hanno anticipato il nuovo piccantissimo progetto, PAPRIKA, fuori il 29 marzo 2019 per Island/Universal.
Già sulla bocca di tutti gli appuntamenti instore e le prime date del nuovo tour, curato da DNA Concerti, che toccherà uno dei suoi vertici il 25 maggio al Mi Ami Festival di Milano.
Inaugurata anche una nuova collaborazione con Melt Booking per le date in Europa: presto ci saranno altre sorprese.
__
COME ARRIVARE al Parma Music Park:
Località San Polo di Torrile
via B. Buozzi, 3, 43056 Torrile (Parma)

◆ GOOGLE MAPS ◆
Clicca qui: http://bit.ly/GoogleMaps_ParmaMusicPark

◆ BUS ◆
Per raggiungere San Polo di Torrile in autobus da Parma puoi consultare il sito della TEP al seguente indirizzo: www.tep.pr.it/
Oltre alle linee extraurbane arriva l’autobus n°7. La fermata più vicina è S.Polo st. Asolana Via Fermi a circa 700m da Parma Music Park.

◆ TRENO ◆
La stazione di San Polo di Torrile si trova sulla linea Parma – Brescia e dista poco più di 1 km dal Parma Music Park, circa 10-15 minuti a piedi. E’ la prima fermata in treno da Parma, circa 10 minuti di treno. Ulteriori informazioni le puoi trovare su: http://www.trenord.it/it/home.aspx

◆ AUTO ◆
– Dal centro città: percorrendo Via Trento – Via San Leonardo e Via Colorno in direzione Colorno Casalmaggiore Mantova, passare l’abitato di San Polo fino alla zona industriale, girare a destra nei pressi della farmaceutica Glaxo Smith Kline. Seguire poi le indicazioni segnaletiche del Festival.

– dall’AUTOSTRADA A1 (da Bologna o da Milano): uscita PARMA. Prendete la direzione Colorno Casalmaggiore Mantova, passare l’abitato di San Polo fino alla zona industriale, girare a destra nei pressi della farmaceutica Glaxo Smith Kline. Seguire poi le indicazioni segnaletiche del Festival.

“SINGIN’, DON’T WORRY” virtuosismi d’estate al Parco

#INASCOLTO ◆ Virtuosismi d’estate al Parco
Cinque concerti, nel Parco Ex-Eridania, offerti alla città di #Parma da La Toscanini.

INGRESSO GRATUITO

▶ domenica 14 luglio ore 21.30
SINGIN’, DON’T WORRY
👉🏻 http://bit.ly/inascolto4

NoVerse, ensemble pop del Conservatorio “Boito” di Parma
Andrea Cosentino voce
Daniele Arancino chitarra
Davide Lodesani basso
Claudio Miele batteria
Enrico Magnanini pianoforte e tastiere

PROGRAMMA
Led Zeppelin – Stairway to heaven
Lucio Battisti – Con il nastro rosa
Muse – Hysteria
Enrico Nigiotti – Nonno Hollywood
Abba – Does your mother know
Van Halen – Jump
Beatles – Obladì Obladà
Bob Marley – Three little birds
Ron – Almeno pensami
Pink Floyd – Money
Sting – Every breath you take
Eric Clapton – Wonderful tonight
Vasco Rossi – Sally
Vasco Rossi – Vivere
Zucchero – Il mare impetuoso al tramonto salì sulla luna e dietro una tendina di stelle

▶ domenica 21 luglio ore 21.30
IN MIRACOLOSO MODO TI FA TRAVEDERE L’UN DENTRO ALL’ALTRO
👉🏻 http://bit.ly/inascolto5

Ensemble della Toscanini ‘A Sonar
Daniele Ruzza violino solista
Andrea Oman flauto solista

PROGRAMMA
Antonio Vivaldi
Concerto per in re maggiore flauto, archi e basso continuo op.10 n.3 Il cardellino RV482
Concerto in do maggiore per flautino, archi e basso continuo RV443
Concerto in re maggiore per archi e basso continuo RV 121

Johann Sebastian Bach
Concerto in re minore per violino archi e basso continuo BWV1052r
Ouverture n. 2 in si minore per flauto archi e basso continuo BWV 1067

Concerti passati:

▶ sabato 22 giugno ore 21.15
LA MUSICA CAMBIA (Festa della musica – Il nuovo ritmo della città | Anteprima #Parma2020)
👉🏻 http://bit.ly/inascolto1

Penta-Clocks Ensemble (Stefano Barbato, Paolo Grillenzoni, Denise Miraglia, Martino Mora, Tommaso Salvadori percussioni)
Coro e strumentisti del Liceo musicale Attilio Bertolucci di Parma

PROGRAMMA
Ennio Morricone – Morricone medley
Johann Sebastian Bach – Toccata e fuga in re minore
Charles L. Johnson – Dill Pickles
Joe Green – Xylophonia
Roger Catino – Penta Clocks Suite (estratto dal brano per cinque percussioni, orchestra e scultura sonora)
Hans Zimmer – Pirati dei Caraibi
Leonard Bernstein – West Side Story Suite
Roger Catino – Roger Table Sound
Medley degli Eroi:
Hans Zimmer, Il Gladiatore
Trevor Jones, L’ultimo dei Mohicani
Lalo Schifrin, Mission impossible
Aleksandr Borodin – Danze polovesiane (trascrizione per coro, percussioni, arpa e contrabbasso)

▶ domenica 30 giugno ore 21.30
WANDERING DREAMS
👉🏻http://bit.ly/inascolto2

Quintetto d’Ottoni della Toscanini
Matteo Beschi, Marco Catelli trombe
Davide Bettani corno
Antonio Martelli trombone
Alessio Barberio tuba

PROGRAMMA
Traditional – Quattro canzoni popolari svizzere:
Basle March, The Cuckoo, The old castle, Zurich March
(arrangiamento di Elgar Howarth)
Claude Debussy – La ragazza dai capelli di lino
John Philip Sousa – A Sousa Collection
Giuseppe Verdi, La traviata, Fantasia
Giuseppe Verdi, Rigoletto, Quartetto
Gioachino Rossini – Largo al factotum da Il Barbiere di Siviglia
Domenico Modugno, Franco Migliacci – Nel blu dipinto di blu

▶ sabato 6 luglio ore 21.30
GL’AUGELLETTI TORNAN DI NUOVO AL LOR CANORO INCANTO
👉🏻 http://bit.ly/inascolto3

Gli Archi de La Toscanini:
Mihaela Costea violino solista
Viktoria Borissova violino concertatore
Luca Talignani, Alice Costamagna violini primi
Daniele Ruzza, Camilla Mazzanti, Sabrina Fontana violini secondi
Carmen Condur, Sara Screpis viole
Pietro Nappi, Fabio Gaddoni violoncelli
Sara Dieci clavicembalo

PROGRAMMA
Antonio Vivaldi
Le stagioni
Quattro Concerti per violino, archi e cembalo
Da Il cimento dell’armonia e dell’inventione op. 8

lettura di Sonetti di Antonio Vivaldi: Primavera, Estate, Autunno, Inverno

“Notre Dame de Paris” in Cittadella

Parma Cittàdella Musica in collaborazione con Fondazione Teatro Regio di Parma, con il Patrocinio e coorganizzazione del Comune di Parma ed il Patrocinio di ‘Parma io ci sto!’presenta:

Notre Dame de Paris
Venerdì 20 Settembre 2019, ore 21.00
Parco Della Cittadella – PARMA

INFO: 0521.993628 – info@puzzlepuzzle.it – info@parmacittadellamusica.it

Dopo il travolgente successo di pubblico delle precedenti stagioni, con la cifra record di 4 milioni di spettatori, torna a teatro nel 2019 Notre Dame de Paris, l’opera moderna più famosa al mondo tratta dall’omonimo romanzo di Victor Hugo con le musiche di Riccardo Cocciante.

“Summer Stories – Love Festival” al Fidenza Village

Fidenza Village: giovedì 11 luglio appuntamento con
“Summer Stories – Love Festival”

Tra danza contemporanea, equilibrismi, musica e poesia, in cartellone le esibizioni di Duo Kaos, Marlon Banda, “Vulcana!” e dell’Associazione Culturale “Il Menù della Poesia”.

Dopo il successo di pubblico dei primi appuntamenti, prosegue a Fidenza Village “Summer Stories – Love Festival”, la kermesse estiva che ha come fil rouge il tema dell’amore e del piacere dei sensi: il prossimo appuntamento è in programma giovedì 11 luglio.
A partire dalle h 19:00 e fino alle h 23:00, Fidenza Village si trasformerà in un teatro a cielo aperto, con un ricco cartellone di spettacoli. Tema della serata sarà “L’equilibrismo in amore”. L’attrazione principale sarà l’esibizione del Duo Kaos, compagnia italo-guatemalteca nata nel 2009 dall’incontro tra gli artisti di circo e teatro Giulia Arcangeli e Luis Paredes. Tra danza contemporanea, giochi sincronizzati ed equilibrismi, Giulia e Luis metteranno in scena l’incontro tra un uomo e una donna, che, poco a poco capiranno quanto l’altro sia insostituibile.
“Summer Stories – Love Festival” a Fidenza Village è sinonimo anche di buona musica. “Vulcana!” è l’originale spettacolo di musica popolare siciliana e campana proposto da Maria Piscopo e Francesco Salvadore: si tratta di un recital che al canto, alla musica e alle percussioni associa la danza e i “cunti” (racconti rigorosamente esposti in dialetto). Il tema è il racconto dell’incontro tra Etna e Vesuvio, che finiscono per innamorarsi. All’insegna della contaminazione artistica è anche la proposta di Marlon Banda, band di quattro elementi, nati tra la Romagna e l’Inghilterra, che suonano sax, tromba, ukulele e batteria. Marlon Banda proporrà uno show che è un mix di clowneria e musica, basato sul riarrangiamento di canzoni e musiche che spaziano, nel genere, dal liscio al punk/rock e, nel tempo, dagli anni Sessanta a oggi.
Il programma della serata “L’equilibrismo in amore” sarà poi completato da uno spettacolo teatrale a cura dell’Associazione Culturale “Il Menù della Poesia”: ne fanno parte nove attori, tra cui Anna Charlotte Barbera, anche speaker e doppiatrice, che può vantare la conquista di alcuni importanti premi nazionali tra il 2017 e il 2018. Vestiti da eleganti camerieri, gli attori de “Il Menù della Poesia” intratterranno gli ospiti di Fidenza Village con una selezione di poesie, che potranno essere “ordinate” da un menù che spazia da Dante e Shakespeare a Sanguineti e Fosco Maraini, passando per Brecht e Bukowsky, fino alla poesia dialettale di Totò e Trilussa.
Oltre a promuovere il talento e la creatività, il “Summer Stories – Love Festival” sarà l’occasione per trascorrere una serata all’insegna dello shopping – con la possibilità di acquisti eccezionali, con sconti fino al 70% sui prezzi Fidenza Village. Le boutique e i punti ristoro saranno aperti fino alle h 23:00. A partire dalle h 17:00, grazie alla formula “In Love with aperitivo”, si potrà gustare un buon calice di vino o i cocktail dell’estate 2019, accompagnati dai prodotti tipici della Food Valley parmense o da finger food di ispirazione fusion. Inoltre, a fronte di una cena nei ristoranti “A Casa di Emilia”, “Barlumeria”, “Ca’puccino”, “Parma Menù” e “Villano”, il dessert sarà in omaggio.

ABOUT FIDENZA VILLAGE
Fidenza Village, uno degli 11 Villaggi di The Bicester Village Shopping Collection by Value Retail in Europa e in Cina, collocato a soli 60 minuti da Milano e Bologna, presenta una delle più importanti esclusive shopping experience in Italia. A Fidenza Village trovi i migliori marchi della moda e dell’homewear in un unico luogo con una selezione esclusiva di brand italiani e internazionali a prezzi ridotti. Missoni, Jil Sander, Le Silla, New Balance, P.A.R.O.S.H., The Bridge e Vivienne Westwood sono solo alcuni dei brand internazionali presenti. I servizi offerti dal Villaggio includono il servizio di luxury coach dal centro di Milano, un Centro Informazioni Turistiche, un servizio ospitalità The Concierge, un servizio spedizioni in tutto il mondo, il servizio di hands free shopping e di personal stylist. Con una selezione di ristoranti, caffè e specialità gastronomiche, Fidenza Village è diventato un “must” per coloro che cercano una shopping experience indimenticabile e una piacevole giornata fuoriporta. Per saperne di più, visitate il sito FidenzaVillage.com

“Balletti meccanici” Cinema e musica sotto il cielo del Labirinto

📽 BALLETTI MECCANICI 🎞
Cinema e musica sotto il cielo del Labirinto.

Dal 2 al 31 agosto 2019 al Labirinto della Masone di Fontanellato (PR).

Balletti Meccanici è la rassegna cinematografica e musicale che il Labirinto della Masone propone per tutto il mese di agosto. Nella piazza centrale del labirinto più grande al mondo cinema e musica si alternano e si intrecciano in undici appuntamenti che comporranno un percorso evocativo e sorprendente.

La rassegna prevede, il venerdì, concerti e sonorizzazioni dal vivo e il sabato una scelta variegata e originale di proiezioni cinematografiche, oltre ad un’ulteriore serata giovedì 8 agosto.

Ad aprire la rassegna, venerdì 2 agosto, sarà il concerto di Mokadelic, band romana tra post-rock, sperimentazione e psichedelia, nota al pubblico per la colonna sonora della serie televisiva Gomorra e dei film Sulla mia pelle e Acab.

Sabato 3 sarà proiettato, alla presenza degli autori, Ephémère. La bellezza inevitabile (2017), il documentario dedicato a Franco Maria Ricci realizzato da Catrina Producciones, vincitore del Best Documentary Award al Salento International Film Festival lo scorso anno. Per l’occasione la collezione d’arte di Franco Maria Ricci sarà visitabile in orario serale fino alle 24.00.

Gli appuntamenti proseguiranno poi giovedì 8 agosto con la proiezione di La strategia del ragno (1970) di Bernardo Bertolucci, che con Franco Maria Ricci coltivò una sincera e lunga amicizia. Il film, liberamente tratto dal racconto dello scrittore argentino Jorge Luis Borges Tema del traditore e dell’eroe e girato tra Sabbioneta e la Bassa parmense, sarà anticipato da una introduzione inedita di Bertolucci che ne amplificherà le suggestioni.

Venerdì 9 agosto sarà la volta di “Live Soundtrack Contest – Viaggi nella Luna: 1902-1969-2019” gara di sonorizzazioni dal vivo organizzata in collaborazione con Squinternofestival Berceto in Pillole, nella quale cinque band si alterneranno sul palco sonorizzando cortometraggi ispirati ai viaggi stellari e allo sbarco sulla luna, celebrandone il cinquantenario. Una giuria selezionata e il voto del pubblico decreteranno il vincitore.

Sabato 10 agosto la rassegna si intreccerà con il consueto appuntamento culinario di San Lorenzo, Stelle per tutti. Accompagnati da alcuni dei primi cortometraggi di Charlie Chaplin sonorizzati dai jazzisti Stefano Calzolari (piano), Stefano Carrara (contrabbasso) e Michele Morari (batteria), alcuni celebri chef stellati proporranno golosi piatti a tema Charlot. Dopocena…stelle per tutti! Dalle 23 le luci si abbasseranno per consentire agli ospiti di ammirare il cielo a caccia di stelle cadenti. Per l’occasione verrà proiettato, per la prima volta all’aperto, il film ★ – STAR (2017) del videoartista austriaco Johann Lurf: un viaggio lungo più di cento anni attraverso i cieli stellati della storia del cinema (da Méliès a Star Wars, dai b-movie di Ed Wood al Grande Lebowski). Proiezione ad ingresso gratuito.

Il venerdì successivo, 16 agosto, salirà sul palco la band C+C=Maxigross per presentare il suo ultimo album intitolato Deserto e ispirato alle opere dello scrittore argentino Jorge Luis Borges, mentre sabato 17 sarà proiettata la versione cinematografica dell’indimenticabile sceneggiato televisivo Ligabue (1977). Il film, un racconto di alcuni episodi della vita di Antonio Ligabue, è stato scritto da Cesare Zavattini, autore del testo della prima monografia sull’artista pubblicata da Franco Maria Ricci nel 1967.

Venerdì 23 agosto, in un evento in collaborazione con la Cineteca di Bologna, gli Earthset presenteranno il loro ultimo progetto: la sonorizzazione live del film muto L’uomo meccanico (1921) di André Deed, uno dei primi film di fantascienza prodotti in Italia, mentre sabato 24 sarà proiettato I misteri del giardino di Compton House (1982), del noto regista gallese Peter Greenaway in collaborazione con Città di Parma nell’ambito delle celebrazioni del ventennale della rassegna estiva I Giardini della Paura.

A chiudere la manifestazione due appuntamenti legati al cinema d’animazione: il primo, venerdì 30 agosto, a cura di Aion Project, è intitolato Tengu no Monogatari, ed è un progetto di sonorizzazione dal vivo di cartoni giapponesi realizzati tra il 1929 e il 1935 mentre sabato 31 sarà proiettato il cartone animato Il cavaliere inesistente (1971), l’unica opera cinematografica tratta direttamente da un lavoro di Italo Calvino, realizzato con tecnica mista e attori da Pino Zac, co-fondatore della rivista Il male insieme a Vauro.

Ogni venerdì sera, al termine dei concerti, la serata proseguirà con un aftershow a ingresso gratuito a cura di Postwar Cinema Club e Al Bambù Cocktail Bar nella corte d’ingresso del Labirinto.

Con il patrocinio di Città di Parma, Parma Capitale Italiana della Cultura 2020 e Comune di Fontanellato.

———–

>> CALENDARIO DEGLI APPUNTAMENTI:

📽 Venerdì 2 agosto: Mokadelic live.
Aftershow: Night Movie: Video & Music Selection by Billy Bogus, Live Sax & Flute by Luke Hunter

📽 Sabato 3 agosto: proiezione di Ephémère (2017) di Simone Marcelli, Barbara Ainis e Fabio Ferri (alla presenza degli autori). Apertura straordinaria delle Collezioni d’Arte Franco Maria Ricci fino alle 24.00

📽 Giovedì 8 agosto: proiezione di La Strategia del ragno (1970) di Bernardo Bertolucci Introdotta da un video inedito dell’autore.

📽 Venerdì 9 agosto: “Live Soundtrack Contest – Viaggi nella luna: 1902-1969-2019” (in collaborazione con Squinternofestival Berceto in Pillole e con la partecipazione di Associazione Superfamiglia APS, Officina Arti Audiovisive Parma e Wendy Film).
Aftershow: Funcis Dj Set

📽 Sabato 10 agosto: Stelle per tutti. Con sonorizzazioni dal vivo di cortometraggi di Charlie Chaplin da parte di Stefano Calzolari (piano), Stefano Carrara (contrabbasso) e Michele Morari (batteria).
Aftershow ad ingresso gratuito: proiezione di ★ – STAR (2017) di Johann Lurf

📽 Venerdì 16 agosto: C+C=Maxigross live.
Aftershow: Frank Sinutre Live Set

📽 Sabato 17 agosto: proiezione di Ligabue (1977) di Salvatore Nocita

📽 Venerdì 23 agosto: Earthset, sonorizzazione live de L’uomo meccanico (1921) di André Deed (in collaborazione con Fondazione Cineteca di Bologna).
Aftershow: Balletti Meccanici Dj Set

📽 Sabato 24 agosto: proiezione di Il mistero dei giardini di Compton House (1982) di Peter Greenaway (in collaborazione I Giardini della Paura-Città di Parma) Proiezione in V.O con sottotitoli in italiano

📽 Venerdì 30 agosto: Aion Project – Tengu no Monogatari, sonorizzazione live di animazioni giapponesi.
Aftershow: Nice Strangers Dj Set

📽 Sabato 31 agosto: proiezione di Il cavaliere inesistente (1971) di Pino Zac

———–

>> ORARI E COSTI
Tutti gli appuntamenti avranno inizio alle 21.30. Durante la serata sarà possibile passeggiare all’interno del labirinto fino alle ore 23.00. Il biglietto di ingresso ha un costo di 10 euro acquistabile a partire dalle 19.00 presso la biglietteria del Labirinto della Masone.

Gli aftershow del venerdì, ad ingresso gratuito, partiranno alle 23.00 circa presso la corte d’entrata del Labirinto della Masone, dove sarà attivo il nuovo Al Bambù Cocktail Bar.

———–

>> RISTORAZIONE
Durante tutti gli appuntamenti sarà attiva la ristorazione Spigaroli.
In corte d’ingresso, al ristorante Al Bambù – Ristorante al Labirinto, oltre al menù alla carta, sarà disponibile una propo-sta a tema “Pre Cinema”. L’Hosteria della Masone proporrà, invece, piatti veloci e degustazioni di salumi. Novità di quest’estate è l’apertura di “Al Bambù Cocktail Bar”, con liquori esotici e tecniche di miscelazione sia classiche che moderne.
Nella corte centrale del complesso, sede degli spettacoli, sarà presente un servizio ristoro con bevande fresche e pop-corn sempre a cura di Al Bambù Cocktail Bar.

Per informazioni e prenotazioni:
Mail: info@ristorazionelabirinto.it /Tel: 05211855372

———–

>> INFORMAZIONI E CONTATTI:

Per informazioni sulla rassegna
Mail: eventi@francomariaricci.com
Tel: 0521827081
Labirinto della Masone
Strada Masone 121
Fontanellato (PR)

Ufficio stampa Labirinto della Masone
Orsola Bontempi
Mail: press@francomariaricci.com
Tel. 0521827081

http://www.labirintodifrancomariaricci.it/it/evento/balletti-meccanici/!eyJtIjoiUDE0MzM3IiwiYyI6IlA5MDQzIn0

Antonello Venditti al Parco della Cittadella

Antonello VENDITTI in “Sotto il segno dei Pesci 2019”
Giovedì 12 Settembre 2019, ore 21.00
Parco Della Cittadella – PARMA

Nel 2019 ANTONELLO VENDITTI sarà live con eventi unici e imperdibili per celebrare “SOTTO IL SEGNO DEI PESCI”: una serie di concerti per festeggiare i 40 anni di uno degli album più significativi che hanno fatto la storia della musica italiana. Antonello Venditti, accompagnato dalla sua band storica, darà vita a un concerto intergenerazionale, con i brani dell’album “SOTTO IL SEGNO DEI PESCI” inseriti al centro di 45 anni di canzoni.
Un vero e proprio viaggio con perle entrate nella memoria collettiva di un intero Paese, che raccontano un’epoca e che sono diventate senza tempo, che parlavano ai giovani di allora e che sono capaci di comunicare ai ragazzi di oggi con un linguaggio assolutamente contemporaneo.

TicketOne è l’unico rivenditore autorizzato
PREVENDITE APERTE DA VENERDÍ 5 LUGLIO h.16.00
RTL 102.5 è media partner del tour

Funkilario incontra lo Squinterno festival

FUNKILARIO MEETS SQUINTERNO
Funky Music Festival
26 e 27 LUGLIO

VENERDI 26 luglio
19:00 DJ PANINO – FunkySandwich (IT)
21.00 CINZANO FIVE – FunkRoots (IT)
22.00 FUNKALLISTO – AfroFunk (IT)
24.00 DJ PERRY LOUIS – The Groove Master (UK)

SABATO 27 luglio
19:00 DJ PANINO – FunkySandwich (IT)
21.00 SAVANA FUNK – FunkRock Instr. (IT)
22.30 FUNKINDUSTRY – Funk/Soul (FR)
24.00 DJ PERRY LOUIS – The Groove Master (UK)

Special Guest: RCC GOSPEL CHOIR

▿▿▿▿▿▿▿▿▿▿▿▿▿▿▿▿▿▿▿▿▿▿▿▿▿▿▿▿▿▿▿▿▿▿

Evento realizzato da Superfamiglia APS in collaborazione con Associazione Funkilario all’interno della rassegna “Squinterno in Pillole 2019”

Programma completo della rassegna su:
www.squinternofestival.it

Skid Row al Campus Industry

SKID ROW

LA BAND MULTI-PLATINO
TORNA IN ITALIA PER DUE APPUNTAMENTI ESCLUSIVI
21 NOVEMBRE FONTANETO D’AGOGNA (NO)
22 NOVEMBRE PARMA

Due appuntamenti esclusivi per il colosso hard & heavy SKID ROW, che sarà in Italia giovedì 21 novembre al Phenomenon di Fontaneto D’Agogna (NO) e venerdì 22 novembre al Campus Industry Music di Parma.
I biglietti saranno in vendita da domani venerdì 5 luglio alle ore 11:00 sui circuiti ufficiali Ticketone e Mailticket per la data a Fontaneto D’Agogna (NO) ed esclusivamente su Ticketone per la data a Parma.
In apertura HOLLOWSTAR, rock dal Regno Unito.

Oltre 30 anni di carriera, per una band che ha ottenuto un successo mondiale.
Nati nel 1986 in New Jersey, con un’attitudine punk metal e una raccolta di canzoni heavy metal e riff pesanti, hanno raggiunto una popolarità sempre maggiore, un concerto alla volta. Questo approccio determinato si è rivelato un indiscutibile successo, facendo registrare molti riconoscimenti alla formazione statunitense: numerosi singoli hanno raggiunto la Top Ten, diversi album sono diventati dischi d’oro e multi-platino e sono inoltre stati la prima band hard rock / heavy metal ad aver debuttato al numero 1 nella classifica degli album di Billboard.

Il chitarrista Snake Sabo ammette che il successo non ha cambiato la band e che gli Skid Row sono ancora oggi focalizzati sulla creazione di musica sempre più sconvolgente. Dice: “Sarò sempre quel ragazzo sedicenne che di fronte allo specchio, finge di essere Ace Frehley o Michael Schenker. Si tratta ancora di scrivere una bella canzone con gli amici, nella speranza che entri in sintonia con qualcuno. Questo non mi ha mai lasciato. Quella ostinazione esisterà sempre, c’è ancora così tanto da dire!”

ZP Theart – Voce
Snake Sabo – Chitarra
Scotti Hill – Chitarra
Rachel Bolan – Basso
Rob Hammersmith – Batteria

www.skidrow.com
www.facebook.com/OfficialSkidRow

 

22 novembre – Campus Industry Music – Parma
Biglietto € 25 + prev. / € 30 in cassa la sera del concerto

 

Edda+Emanuele Nidi/Barezzi anteprime estive – ingresso gratuito

La strada che conduce alla tredicesima edizione del Barezzi Festival è ricca di sorprese che per la prima volta, si mostrano già con il caldo estivo e in un luogo insolito.
Il percorso di avvicinamento alla kermesse autunnale, inizia quest’anno addirittura in luglio, con un calendario di anteprime che costituisce una vera e propria piccola rassegna, sempre all’insegna della qualità e della varietà della proposta, con uno sguardo deciso e interessato alla nuova scena italiana.
Tre appuntamenti dedicati ad un pubblico eterogeneo, abituato al crossover di generi caratteristico del Barezzi Festival, tra musica d’autore, contemporanea, rock e electro-pop:
Edda (ex-Ritmo Tribale), con il “nostrano” Emanuele Nidi in apertura, La Rappresentante di lista e Guido Maria Grillo saranno i protagonisti, in concerto rispettivamente il 5, il 12 e il 19 luglio 2019 a Montechiarugolo. Ispirato dalla figura di Antonio Barezzi, droghiere di Busseto che intravide il talento del giovanissimo Giuseppe Verdi e ne finanziò la formazione e gli studi, il festival è saldamente radicato nel territorio della provincia di Parma ed approda per la prima volta a Montechiarugolo. L’evocazione della figura di Barezzi intende fornire un modello di mecenatismo illuminato da diffondere ed emulare. Barezzi Festival nasce, appunto, con lo scopo di promuovere la musica di qualità, costituendo un punto di
incontro tra l’Opera, e la musica classica in generale, e la contemporaneità.
I concerti si terranno all’ombra delle mura dello straordinario castello medievale di Montechiarugolo, borgo suggestivo con una storia millenaria che garantisce un’atmosfera dal sapore fiabesco e incantevole. Il primo appuntamento è il 5 luglio con il rock d’autore di Edda, talentuoso ed originalissimo artista,
ex leader dei Ritmo Tribale, seminale rock band italica che raggiunse l’apice della notorietà tra la fine degli anni ’80 ed i ’90. In apertura, suonerà Emanuele Nidi, cantautore parmigiano.
Il secondo appuntamento è il 12 luglio con l’electro-pop irresistibile de La Rappresentante di lista, assoluta rivelazione di quest’anno, protagonista dei maggiori festival italiani.
Il terzo e ultimo appuntamento, il 19 luglio, è con il cantautorato lirico, a metà tra classicità e contemporaneità di Guido Maria Grillo, che presenterà il suo ultimo disco intitolato “Senso”.
Tutti i concerti sono ad ingresso gratuito ed inizieranno alle ore 22:00.

EDDA è noto nella scena musicale italiana come cantante dei Ritmo Tribale, band importante del rock nostrano fino alla fine degli anni Novanta il gruppo si riforma nel secondo millennio, ma nel 2009 Edda (che ha lasciato la band nel 1996)
esordisce con “Semper Biot” frase in dialetto milanese che significa “sempre nudo”, primo disco solista dopo tredici anni lontano dalle scene, realizzato in collaborazione con Walter Somà. L’album viene registrato alle Officine Meccaniche di Mauro Pagani e presentato dal vivo aprendo spesso nei
concerti degli amici Afterhours e viene nominato tra i finalisti del Tenco come opera prima. Il secondo lavoro è un EP uscito a settembre 2010, è “”In orbita”. Nel 2012 arriva “Odio i vivi”,
seguito nel 2014 da “Stavolta come mi ammazzerai?”: quest’ultimo viene inciso con Fabio Capalbo, titolare della Niegazowana che pubblica i dischi di Edda.
Nel 2017 esce “Graziosa utopia” , quarto album in studio dell’artista, che arriva finalista al Premio Tenco 2017.
Nel 2019, dopo la pubblicazione del primo singolo “E se”, Edda pubblica un nuovo disco, “Fru fru”.

open act – Emanuele Nidi
Cantautore e polistrumentista, diplomato in pianoforte al Conservatorio di Parma. Suona in produzioni per teatri e compone le musiche per lo spettacolo “Sdisorè”, tratto dall’opera omonima di Giovanni Testori, con la regia di Gigi dall’Aglio. È ideatore e interprete di un omaggio alla figura e
all’opera del cantautore cubano Silvio Rodriguez, “Dias y Flores”, portato sul palco del Teatro delle Briciole di Parma in apertura al concerto di Giorgio Conte in occasione del Barezzi Festival 2017. Nel marzo 2019 pubblica il suo disco d’esordio, “La tua bellezza in fiore”.

“Morgan – Piano solo” all’Arena Shakespeare

MORGAN – PIANO SOLO

con Morgan

produzione Icaro Group

Fondazione Teatro Due- Arena Shakespeare
Piazzale Goito, 1 – Parma
4 luglio ore 21.15

Non ha sicuramente bisogno di presentazioni. È l’artista per antonomasia: cantautore, musicista, scrittore, polimata italiano, divulgatore, poeta, critico musicale, didatta, musicologo, giornalista, traduttore, fondatore dei Bluvertigo, icona televisiva nazional-popolare, giudice record man di talent show. L’hanno escluso e poi ripreso, criticato ed apprezzato, di sicuro non passa inosservato. C’è chi vede in lui le doti artistiche del genio, e chi lo vede soltanto come un giullare di corte. Arriva giovedì 4 luglio alle 21.15 all’Arena Shakespeare di Fondazione Teatro Due Morgan in Piano Solo.
Nasce con il nome di Marco Castoldi a Milano il 23 dicembre 1972, l’inclinazione per la musica si manifesta presto con l’uso della chitarra. Morgan è però mancino, e le difficoltà che trova lo spingono verso il pianoforte, in realtà punta direttamente all’elettronica dei sintetizzatori, ma la rigidità del padre gli permetterà di arrivarci solo dopo un serio studio classico dello strumento, nel frattempo esplode la New Wave e Morgan scopre il New Romantic, corrente pop degli anni ’80. Tutto il resto è storia ben conosciuta da tutti.
Morgan in Arena Shakespeare presenterà un concerto per pianoforte solo, con un repertorio senza tempo che ripercorre i grandi successi della musica cantautorale italiana ed internazionale. Una performance a un tempo generosa e intima con una selezione dei suoi maggiori successi e con riletture dei grandi autori che lo hanno accompagnato durante la sua crescita artistica: tra i tanti David Bowie, Duran Duran, Pink Floyd ed il cantautorato italiano di grande livello, Bindi, Tenco, Modugno, De Andrè (solo per citare alcuni autori).

Informazioni: biglietteria@teatrodue.org – Tel. 0521.230242 – www.teatrodue.org
Arena Shakespeare, Piazzale Goito, 1 – Parma

La festa multiculturale di Collecchio

La XXIII Festa Multiculturale è di ritorno al Parco Nevicati di Collecchio il 28, 29, 30 giugno e 5, 6, 7 luglio 2019.
Un momento di convivialità, con cucine dal mondo, balli, canti, artigianato etnico, per celebrare tutti insieme la ricchezza della diversità e la fratellanza!

Torna il “Festival Beat” di Salsomaggiore

26, 27, 28, 29 & 30 June 2019 – FESTIVAL BEAT #27
ECCO IL FESTIVAL BEAT

Il 27 nella storia del rock è un numero infausto. Pensate solo al maledetto “Club 27” e alle icone scomparse a quell’età: Robert Johnson, Brian Jones, Jimi Hendrix, Janis Joplin, Jim Morrison, Kurt Cobain. Fatto? Bene, adesso però bando alle tristezze perchè arriva il Festival Beat, che alla faccia della scaramanzia sfoggia un bel “Vol. 27” sul suo manifesto. Chi l’avrebbe detto, nel ’93, che 27 edizioni dopo saremmo stati ancora qui a sbatterci per mettere in piedi quello splendido baraccone chiamato Festival Beat? Invece ci siamo, incuranti del mondo che cambia in peggio e della tecnologia che avanza senza alcuna pietà verso noi fans delle Vox a goccia e degli stivaletti a punta. Vabbè, soliti discorsi da anziano inacidito, andiamo oltre. Edizione numero 27 (gulp!), solito copione collaudato (squadra che vince non si cambia), autentiche leggende come i Flamin’ Groovies, attesi ritorni come quello dei Cynics (protagonisti nella prima edizione salsese, nel 2007, di uno show memorabile), cult-band come gli scozzesi Kaisers in data unica italiana, realtà in ascesa del sixties-sound di casa nostra come Backdoor Society ed Evil Knievel e dieci altri nomi che rappresentano il meglio del garage nazionale e internazionale. Poi gli immancabili pool party in piscina, la Mad Beatle Boots Race, presentazioni di libri, mercatini vintage e il consueto corollario di dj set sparsi per Salso che hanno fatto del Festival negli anni un esempio da esportare. Io, puntuale come l’uscita dalla Champions della Juve in primavera, mi ritrovo come ogni anno a compilare queste righe introduttive di benvenuto. Che ho esaurito gli argomenti l’hanno capito anche i sassi, quella che non ho esaurito è la voglia di Festival, e spero che questo valga anche per voi che leggete. Per la ventisettesima volta, allora, apriamo le danze: Salsomaggiore, le sue ridenti colline e le basette di Gianni Fuso sono pronte ad accogliervi, come sempre. E, come sempre, per cinque giorni staccheremo la spina: buon Festival Beat a tutti!

SEGUI IL PROGRAMMA UFFICIALE

Spettacoli e Tortellata di San Giovanni a San Secondo

L’ASD Tonnotto San Secondo – Settore Giovanile è lieta di invitarvi alla tortellata di San Giovanni che si svolgerà presso lo stadio comunale “Luigi Del Grosso” da venerdì 21 a domenica 23 giugno.
Una festa composta da tre serate eno-gastronomiche danzanti, per celebrare al meglio questa importante tradizione nostrana e che vedrà come ospiti:

🔹 Venerdì 21/06 – Tributo a Vasco Rossi
🎤 Asilo Republic – Tributo a Vasco Rossi
🎧 Dj Aldo

🔹 Sabato 22/06 – Serata anni ’90
💃 Melting Pot Project (alle 18.30)
🎤 Groovejet
🎧 Dj Aldo

🔹 Domenica 23/06 – Serata liscio (su pista in acciaio)
💃 Titti Bianchi e la sua orchestra
__________________________________________

🍝 Le cucine, gestite dalla Contrada del Grillo, apriranno i battenti a partire dalle 19.30.
🤡 Per i vostri bambini sarà presente un’area gioco con gonfiabili tutti e tre i giorni a partire dalle 18.00.
__________________________________________

Vi aspettiamo! 💙💜

Sasha Torrisi canta Lucio Battisti

22 giugno 2019
Festeggiamo l’arrivo dell’estate in Piazza Garibaldi a Parma con un concerto omaggio a Lucio Battisti
🌙 🌞🌙 🌞
Sasha Torrisi canta Lucio Battisti
http://www.sashatorrisi.it/index.php

SASHA TORRISI

Sasha Torrisi cantante, chitarrista, entra nel 1997 a far parte dei Timoria sostituendo Francesco Renga avviatosi alla carriera solista. Tra il 1999 ed il 2003, realizza 4 album di grande successo nazionale. Fa tour importanti e suona, tra gli altri, con Skunk Anansie, Ligabue, Vasco Rossi, Alanis Morissette, U2. Nel 2002 partecipa nei big al Festival di Sanremo. Nel 2004 i Timoria si sciolgono e tutti i componenti intraprendono percorsi artistici nuovi e personali. Sasha oltre al suo progetto solista, propone parallelamente un omaggio a Lucio Battisti.

SASHA canta BATTISTI

Il Progetto nasce con l’intento di rivisitare in chiave rock, personale e contemporanea i grandi successi di Lucio Battisti.
Una rielaborazione esclusiva e travolgente senza aver timore di confrontarsi con un vero monumento della musica italiana. Sasha si rapporta con eleganza e stile all’universo Battistiano grazie ad una lunga collaborazione con l’autore Mogol dal quale ha imparato a respirare la forza di testi e melodie ancora attuali. Il tour, che ha già toccato con successo numerose città in tutto il territorio nazionale, si snoda tra brani movimentati e da ballare, come “Dieci Ragazze” o “Un’Avventura” e altri più coinvolgenti emotivamente come “E Penso a Te” o “Emozioni”.
Ricordi e divertimento sono quindi il leit motiv del concerto, con un’immancabile vena rock che da sempre contraddistingue lo spirito di Sasha Torrisi. La band è composta da musicisti professionisti, Giuseppe Pino Vendramin alle tastiere e cori, Lorenzo Miatto al basso, Giacomo Furiassi alla batteria e Fabio Rampazzo alla chitarra.