Simone Rubino apre Fenomeni, la nuova stagione della Toscanini

Fenomeni, la nuova stagione della Filarmonica Toscanini, sostenuta come main sponsor da Dallara, che si affianca a quella principale e che vuole esplorare i diversi volti della musica, intesa come galassia di generi, inizia venerdì 15 alle ore 20.30, con lo strepitoso talento del venticinquenne percussionista torinese Simone Rubino, vincitore di ben sei diversi Concorsi internazionali e oggi conteso dalle maggiori orchestre mondiali.

L’Auditorium Paganini ospiterà quindi l’orchestra diretta da Yves Abel, direttore canadese molto apprezzato dal pubblico delle stagioni toscaniniane, in un programma che inizierà proprio con Eternal Rhythm del compositore israeliano Avner Dorman, un brano per percussioni e orchestra scritto proprio per Simone Rubino, che aveva vinto la ARD International Music Competition in 2014 eseguendo il primo concerto per percussioni e orchestra di Dorman e che ne desiderava un altro. Scritto su commissione della NDR Elbphilharmonie Orchester di Amburgo e del George Enescu Festival di Bucarest, il lavoro ha debuttato a ottobre 2018.

A seguire Lovecraft Dream di Fabio Massimo Capogrosso, compositore in residenza della Toscanini, un brano per orchestra del 2017 ispirato ai racconti dello scrittore Howard Phillips Lovecraf, e due popolarissimi capolavori: il primo, il poema sinfonico L’Apprendista stregone di Paul Dukas da un racconto di Goethe, è stato reso immortale da Walt Disney (e dall’interpretazione di Topolino) nel celeberrimo film Fantasia. Il secondo, l’ossessivo e magnetico Boléro di Maurice Ravel, non ha bisogno di presentazioni, tale è la sua popolarità e il suo ritmo, amplificata poi dall’indimenticabile coreografia di Maurice Béjart.

I concerti di Simone Rubino sono un fuoco di artificio di colori e di precisione ritmica, sempre caratterizzati da uno stile molto sensibile e affascinante. Nato a Torino, ha studiato al Conservatorio Giuseppe Verdi della sua città e si è perfezionato con Peter Sadlo a Monaco di Baviera. Ha vinto nel 2014 il Concorso della ARD e nel 2016 il Credit Suisse Young Artists Award nell’ambito del Festival di Lucerna, vittorie che gli hanno aperto la grande carriera internazionale. Ha suonato con I Wiener Philharmoniker, l’Orchestra Sinfonica della Bayerischer Rundfunk, l’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia, l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, Münchner Philharmoniker, l’Orchestre Philharmonique de Monte-Carlo e molte altre, diretto, fra gli altri, da Zubin Mehta, Manfred

Honeck, Tan Dun, Gustavo Gimeno e Kazuki Yamada. Nella stagione 2019/20 è residente presso la Münchner Rundfunk Orchester di Monaco di Baviera.

Rubino è appassionato anche di musica da camera, come dimostrano le collaborazioni con le sorelle Katia e Marielle Labèque, il violoncellista Enrico Dindo e il trombettista Simon Hoefele. Intensa è la collaborazione con importanti compositori, volta ad arricchire il repertorio per percussioni.

Ospite abituale delle più importanti istituzioni musicali del mondo, sia in ambito operistico sia sinfonico, Yves Abel dal Gennaio 2015 è Direttore Musicale della Nordwestdeutsche Philharmonie (NWD) di Herford. Dal 2005 al 2011 è stato Direttore Principale Ospite della Deutsche Oper di Berlino. Dalla stagione 2020-2021 sarà Direttore Principale della San Diego Opera. È invitato regolarmente da teatri come Metropolitan Opera di New York, ROH Covent Garden London, Wiener Staatsoper, Teatro alla Scala, Opéra National de Paris, Liceu de Barcelona, Lyric Opera of Chicago, San Francisco Opera, Bayerische Staatsoper München, Glyndebourne Opera Festival, Rossini Opera Festival di Pesaro, Teatro San Carlo di Napoli, Teatro Massimo di Palermo, Teatro Nacional de São Carlos Lisboa, New National Theatre Tokyo. In ambito sinfonico collabora abitualmente con importanti orchestre, fra le quali Copenhagen Philharmonic Orchestra, Royal Liverpool Philharmonic Orchestra, Rotterdam Philharmonic Orchestra, San Francisco Symphony Orchestra, Netherlands Philharmonic Orchestra, Orchestra Haydn di Bolzano, Orchestre National de Lyon, Toronto Symphony Orchestra, Montreal Symphony Orchestra, Orquestra Nacional do Porto, Filarmonica Arturo Toscanini di Parma. Franco-canadese, il maestro Abel ha un’affinità speciale con il repertorio francese e ha ottenuto grande successo come ideatore e direttore musicale dell’Opéra Français de New York, istituzione fondata nel 1988 al fine di rendere noto il repertorio operistico francese di più rara esecuzione. Con Opéra Français de New York ha diretto la prima assoluta dell’opera To be sung di Pascal Dusapin. A riconoscimento di questa sua attività gli è stato conferito, nel 2009, il titolo di “Chevalier de l’Ordre des Arts et Lettres” da parte del governo francese.

La grande attesa si è riversata sulla biglietteria della Toscanini che ha sede in viale Barilla 27/A, all’interno del Parco Eridania, presso il CPM Toscanini, e che osserva i consueti orari: da martedì a sabato dalle 10 alle 13, il giovedì apertura pomeridiana dalle 14 alle 17). In occasione di questo debutto di stagione, la Toscanini ha messo in campo una serie di facilitazioni per il pubblico: nel settore oro gli abbonati ad altre stagioni, i lettori della Gazzetta di Parma e gli iscritti alla newsletter della Filarmonica possono acquistare il settore oro a 15 euro anziché 25. Tutti gli studenti di ogni ordine e grado hanno diritto al biglietto Academy a 10 euro valido in ogni settore. Il botteghino serale dell’Auditorium Paganini (0521-391379). Informazioni possono essere richieste scrivendo all’email biglietteria@fondazionetoscanini.it, o telefonando allo 0521-391339. I prezzi interi sono di 25 euro per il biglietto intero post0 oro e di 20 euro nel settore blu (rispettivamente 15 e 10 per gli under 35).

La XLIV Stagione di concerti 2019/2020 è resa possibile dal contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Emilia-Romagna, Comune di Parma, Fondazione Cariparma, Fondazione Monte Parma. Dallara è main sponsor della stagione Fenomeni. Barilla è main sponsor de La Toscanini. Chiesi SpA è major sponsor della stagione Filarmonica. OPEM è sponsor della stagione Filarmonica. CePIM spa è partner istituzionale della Fondazione Arturo Toscanini. Gruppo Hera è partner istituzionale della Filarmonica Arturo Toscanini. Cros Consulting è sponsor tecnico.

 Delta V – Emma Morton and Grace- Roberta Giallo- Ferdinando per il Barezzi Festival

 

BAREZZI PREVIEWS 2019

Barezzi Road

Domenica 27 ottobre

 Delta V – Emma Morton and Grace- Roberta Giallo- Ferdinando

Teatro “Giuseppe Verdi” – Busseto

 

Dopo il successo di Giovanni Lindo Ferretti che a Fidenza ha fatto registrare il tutto esaurito per la prima preview di Barezzi Festival, domenica 27 ottobre a Busseto arriva Barezzi Road, secondo appuntamento in avvicinamento alla grande kermesse che dal 15 al 17 novembre porterà al Teatro Regio di Parma grandi nomi della musica internazionale come Echo & The Bunnymen, Apparat, J.P Bimeni, Nouvelle Vague.

L’appuntamento di domenica 27 ottobre al Teatro “Giuseppe Verdi” di Busseto, è con la seconda edizione di Barezzi Road, format nato per dare nuova luce, atmosfere, suoni e suggestioni ai brani verdiani, attraverso una rilettura operata da alcuni degli artisti più validi del panorama nazionale, secondo i molteplici linguaggi della contemporaneità. Sul palco si succederanno Delta V, Emma Morton & The Graces, Roberta Giallo, Ferdinando.

Era l’estate del 1998 quando la cover di “Se telefonando” di Mina faceva balzare improvvisamente i Delta V in cima a tutte le classifiche. Nel 2001 replicarono con “Un’estate fa”, e ancora nel 2006 con “Ritornerai”. A 12 anni dalla pubblicazione del loro ultimo album “Pioggia. Rosso. Acciaio” i due componenti fissi della band, Flavio Ferri e Carlo Bertotti, sono tornati e insieme alla cantante Martina Albertini hanno dato alle stampe “Heimat”, intrigante disco elettropop, uscito lo scorso gennaio.

La musica di Emma Morton & The Graces invece è una musica popolare intrisa di messaggi sociali. Una musica che è un cocktail psicotropico di folk, jazz e blues con influenze moderne di pop e contaminazioni scozzesi, soprattutto nella parte vocale. Emma infatti canta in dialetto scozzese, per valorizzare le sue origini e la sua terra; il suo stile si lega alla tradizione afro americana ed è caratterizzato da frequenti improvvisazioni.

Sul palco per Barezzi Road anche Roberta Giallo, cantautrice, pittrice e performer teatrale, già corista di Samuele Bersani e con alle spalle una prestigiosa collaborazione con Lucio Dalla. Nel 2016 ha pubblicato il concept album “L’Oscurità di Guillaume”.

Completa la line up della serata Ferdinando, giovane cantautore che con il brano “Piume al vento”, personale rivisitazione dell’aria “La donna è mobile” tratta dal “Rigoletto” di Giuseppe Verdi, si è aggiudicato il contest Barezzi Road 2018 che lo ha portato ad esibirsi sul palco del Primo Maggio a Roma.

Inizio spettacolo ore 20.30

Prevendite su www.vivaticket.it: platea 20 euro, palchi e loggione 15 euro.

Anche le previews del Barezzi festival 2019 sono supportate da Diageo – Tanqueray, importante partner che da cinque anni crede nel “progetto Barezzi”.

La manifestazione è realizzata grazie al sostegno di: Regione Emilia Romagna, Comune di Parma, Comune di Fidenza, Comune di Busseto.

Main sponsor: Toyota Italia, Conad Sapori e Dintorni, Chiesi Farmaceutici, Albinea Canali.

Partner: Borneo Parma, iCompany.

Organizzazione: Fondazione Teatro Regio di Parma

Ideazione e direzione artistica: Giovanni Sparano

www.barezzifestival.it

 

 

Febbre a 90 • Parma • Campus Industry Music

Vᴇɴᴇʀᴅɪ̀ 18 Oᴛᴛᴏʙʀᴇ
CAMPUS INDUSTRY MUSIC • PARMA
Febbre a 90 ❄️ Winter Tour 2019/20
La festa numero 1 in Italia!

Prevendite a 7€: bit.ly/Febbrea90parma
Ingresso in cassa: 10€

☆☆☆☆☆☆☆

Per la prima volta a PARMA arriva
la festa dedicata alla musica, allo stile e alle icone che hanno segnato gli anni 90!

☆☆☆☆☆☆☆

GIRERANNO I DISCHI DI:

ARTICOLO 31 • SPICE GIRLS • 883 • GIGI DAG • ALEXIA • SCATMAN • PREZIOSO • BACKSTREET BOYS • EIFFEL 65 • LUNAPOP • CORONA • RICKY MARTIN • BLINK 182 • AQUA • BRITNEY SPEARS • 5IVE • WILLY IL PRINCIPE DI BEL AIR and many many more…

Ascolta la nostra Playlist Ufficiale: ▶️ bit.ly/Febbrea90Playlist

☆☆☆☆☆☆☆

Vuoi stampare la tua foto ricordo della serata?
Cerca il SELFIE CORNER di pH Neutro all’interno del locale!
Potrai anche vincere tantissimi premi firmati Martin Miller’s Gin!

Caramelle 90’s in regalo all’ingresso
Maschere 90’s in regalo al corner foto
T-shirt special edition di Febbre a 90 in regalo (dalla consolle)

☆☆☆☆☆☆☆

Non dimenticare di taggarci nelle tue Instagram Stories!

Le più belle verranno ricondivise sul nostro account ufficiale:
http://bit.ly/Febbrea90Instagram
Usa le nostre GIF ufficiali cercando il tag #febbrea90

☆☆☆☆☆☆☆

TRASPORTI
Autobus Gratuito dal Centro di Parma SOLO SU PRENOTAZIONE.
Puoi prenotare inviando un sms WhatsApp al +39 3331514374

ANDATA Direzione CampusIndustry:
23.30 ⚫24:00 ⚫00:30 ⚫01:00 ⚫01:30 ⏩Partenza da Piazza Ghiaia (Pensiline vicino Lungo Parma)

RITORNO:
⚫Dalle 2.40 alle 4:20 NO STOP ⏩ direzione Ghiaia

Per tutti Coloro che vogliono arrivare alla festa nell’orario compreso dalle 22.00 alle ore 1.00,
potete anche usufruire del servizio autobus comunale TEP notturno che ferma a due passi dalla location.
Info ed orari chiamando al numero verde: 840 22 22 22 oppure al numero 840 22 22 23 (ProntoBus)

SI PREGA DI MANTENERE UN COMPORTAMENTO EDUCATO ALL’ INTERNO DELL’ AUTOBUS .
Eventuali ritardi dipenderanno esclusivamente dal comportamento dei passeggeri.

☆☆☆☆☆☆☆

Febbre a 90 è una produzione Suonica
www.suonica.it

Weekend targato Queen e Vasco Rossi al Campus Industry Music

CAMPUS INDUSTRY MUSIC
Bohemian Rhapsody Night
e Diapason Band

Nel weekend al Campus Industry Music, due appuntamenti dedicati agli appassionati del rock, venerdì 4 ottobre Bohemian Rhapsody Night per una “Queen Experience” imperdibile dopo il ritorno di fiamma seguito al film a loro dedicato, sabato 5 concerto celebrativo dei 35 anni della Diapason Band, un tributo a Vasco Rossi che mette insieme tanti musicisti simbolo della carriera del Blasco, che lo hanno accompagnato per tantissimi anni: Maurizio Solieri, Gallo (Claudio Golinelli), Cucchia (Andrea Innesto) e Diego Spagnoli.

Venerdì spazio al tributo a una delle voci più celebri della storia con la Bohemian Rhapsody Night. Sul palco la tribute band “Queen Legend” regalerà uno spettacolo ricco di teatralità e passione, ripercorrendo la carriera dei Queen dai primi anni ‘70, con uno show colorato e un’irruente coreografia. Una serata dedicata alla band cult e che va in parallelo con il successo globale dell’omonimo film, confermato come il biopic musicale con più incassi nella storia del cinema. Apertura porte ore: 22:00, inizio concerti ore: 23:00, a seguire Il Capodanno Universitario – La prima festa dell’Anno Accademico. Biglietti in cassa all’ingresso 10€.

Sabato ci sarà “Lo Show” della Diapason Band, che festeggia quest’anno ben 35 anni di attività. Musicisti che hanno accompagnato Vasco Rossi lungo decenni di carriera. Alla chitarra Maurizio Solieri (con Vasco (1978-1987, 1991-1995, 1999-2014), al basso Claudio Golinelli ( con Vasco 1984-1987, 1993-1996, 1998-2017; dal 2019 in alternanza con Andrea Torresani), al sassofono Andrea Innesto (con Vasco (1985-2017), e Diego Spagnoli – direttore di palco per il Blasco dal ’77 a oggi – a presentare il tutto. Ingresso in prevendita a 12 euro più diritti. Apertura porte alle 22 e inizio spettacolo alle 23. A seguire Tintarella – Solo Musica Italiana.

 

Per dettagli sui prezzi e prevendite e per restare aggiornati sul calendario in continuo aggiornamento: www.campusindustrymusic.com

 

COME ARRIVARE
– Se arrivate dall’A1, prendete le direzioni verso la tangenziale sud e poi l’uscita 15
– Su Google Maps >> http://ow.ly/Xg4A7

 

Campus Industry Music

Largo Simonini, Parma | Ingresso dal Parcheggio Scambiatore Sud

www.campusindustrymusic.com | www.facebook.com/campusindustrymusic

Tel.+39 0521 645146 | Fax +39 0521 640450 | Cell. +39 370 3046420
facebook.com/campusindustrymusic | twitter.com/CampusIndMusic

Alice al Teatro Nuovo di Salsomaggiore

Sabato 28 Settembre 2019 alle ore  21.00

Alice canta canzoni di Franco Battiato, Juri Camisasca, Lucio Dalla, Fabrizio De Andrè, Francesco De Gregori, Mino Di Martino, Ivano Fossati, Francesco Guccini, Giorgio Gaber,Claudio Rocchi, Giuni Russo e Alice.

Carlo Guaitoli (pianoforte e tastiere)
Antonello D’Urso (Chitarre e programmazioni)
Produzione IMARTS International Music and Arts

“Quando è nata l’idea di produrre una serie di concerti intitolati Viaggio in Italia stavo lavorando a due altri progetti ai quali tengo moltissimo. Però, destino ha voluto che venissi chiamata per cantare insieme a Ron un brano inedito di Lucio Dalla, Almeno pensami, addirittura a Sanremo. Secondo motivo, ma non meno importante per spingermi a derogare da quanto stavo mettendo in cantiere e a farmi riprendere e rinnovare Viaggio in Italia, è stata l’esperienza del lungo tour a fianco di Battiato. Ma in Weekend c’era anche un doppio tributo a Claudio Rocchi, un autore straordinario di cui si è sempre parlato troppo poco, senza scordare poi quanto io tenga alle canzoni di De Andrè, De Gregori, Fossati, Gaber, Guccini, Giuni Russo che avevo inciso. Beh, a quel punto naturale che sia venuto in mente di fare qualche concerto con questo repertorio.”

CONTATTI
Teatro Nuovo
Viale Romagnosi, 24
43039 Salsomaggiore Terme – PR
tel. 0524/070274
(attivo nei giorni degli spettacoli da 3 ore prima dell’inizio programmato)
INFO E PREVENDITA:
facebook – TeatroNuovoSalsomaggiore
I.A.T. SALSOMAGGIORE T. – 0524/580211
I.A.T. FIDENZA VILLAGE – 0524/335556

Vinicio Capossela al Teatro Nuovo

Venerdì 4 ottobre 2019 alle ore 21.00

Anteprima Nazionale

Produzione La Cùpa / IMARTS International Music and Arts

Anteprima Nazionale del tour teatrale del cantautore, ri-trovatore, immaginatore Vinicio Capossela.

Un cantico per tutte le creature,
per la molteplicità, per la frattura tra le specie
e tra uomo e natura. 
Poesia, filosofia e denunzia!

Un’opera di grande forza espressiva che guarda alle pestilenze del nostro presente travolto dalla corruzione del linguaggio, dal neoliberismo, dalla violenza e dal saccheggio della natura.

In un’epoca in cui il mondo occidentale sembra affrontare un nuovo medioevo inteso come sfiducia nella cultura e nel sapere e smarrimento del senso del sacro, Capossela sceglie di pubblicare un canzoniere che, evocando un medioevo fantastico fatto di bestie estinte, creature magiche, cavalieri erranti, fate e santi, mette in mostra le similitudini e il senso di attualità che lo legano profondamente alle cronache dell’oggi. Il racconto e il canto divengono strumento per tentare un riavvicinamento al sacro e alle bestie, indispensabile punto di accesso al mistero della natura, anche umana.

La forma scelta da Capossela per questa sua nuova impresa artistica è quella della ballata, come occasione di pratica metrica e di svincolamento dalla sintesi. La ballata prende il caos delle parole in libertà, l’esperienza liquida del divenire, le riduce a storia e le compone nel fluire di strofe. Tra i quattordici brani che compongono l’album non mancano poi canzoni ispirate alla grande letteratura, da testi medievali alle opere di poeti amati come Oscar Wilde e John Keats.

CONTATTI
Teatro Nuovo
Viale Romagnosi, 24
43039 Salsomaggiore Terme – PR
tel. 0524/070274
(attivo nei giorni degli spettacoli da 3 ore prima dell’inizio programmato)
INFO E PREVENDITA:
facebook – TeatroNuovoSalsomaggiore
I.A.T. SALSOMAGGIORE T. – 0524/580211
I.A.T. FIDENZA VILLAGE – 0524/335556

Il festival “Enciclopeday” a Soragna

ENCICLOPEDAY
SORAGNA – 14, 15 SETTEMBRE 2019
I EDIZIONE
LETTERA A

Prende il via a Soragna il 14 e 15 settembre la prima edizione di un nuovo, curioso ed ambizioso progetto, si tratta di Enciclopeday, un festival che ha l’intento di creare negli anni un appuntamento che trasformi a sorpresa ogni volta il paese in una pagina di enciclopedia aperta su una lettera.
Enciclopeday è realizzato dal Comune di Soragna, dell’Associazione Ottotipi e Strada del Culatello, nell’ambito della Sagra dell’Addolorata e quest’anno comincerà ovviamente con la lettera A.
Spazio dunque a ogni parola che inizia con questa lettera e a tutto il mondo che si porta dietro: una passeggiata tra scrittori e musicisti, artisti, incontri scientifici, laboratori, espositori ed eventi, in cui appassionarsi e scoprire realtà locali e non, con appuntamenti dedicati a tutte le fasce d’età.
Domenica 15 settembre a partire dalle 9.30 e fino alle 19.30 la città sarà invasa dal GRAN BAZAAR DELLA A, un mercatino ricco di momenti di divulgazione interattiva dedicato ad artigianato (con selezione di creativi, design e fatto a mano a cura di Magic Market), agro-ecologia (con piccoli produttori della zona del parmense, da cui acquistare e ascoltare a cura di Mercatiniera), api e apicoltori, armonia (con artigiani di strumenti musicali che espongono e raccontano i segreti del loro mestiere), associazioni e anche asini (con una attività per i bimbi organizzata in collaborazione con L’Asino che vola che prevede coccole e conoscenza e un mini-trekking in groppa agli asini, prenotazione obbligatoria al 348 1033753).
Sempre alle 9.30 partirà la pedalata A-CICLO CONTINUO, nel territorio circostante Soragna, guidata dalla gipsy bicicletta musicale del duo Rumba Pesa tandem, con soste musicali, teatrali e degustative sui mondi della A, che si chiuderà alle 11.30 con aperitivo e concertino in piazza (prenotazione obbligatoria ottotipi@yahoo.it)
Fiore all’occhiello di questa prima edizione della manifestazione sarà A PRANZO CON L’AUTORE, alle 12.00 in piazza Garibaldi, quando il poeta e scrittore GUIDO CATALANO presenterà insieme al musicista fidentino DENTE il suo nuovo romanzo ‘Tu che non sei romantica’, in un reading pieno di musica e poesia.
Durante il pomeriggio sarà aperto l’ ANGOLO ASCOLTO, in piazza, su varie tematiche scientifiche:
alle ore 15.00 la parola ASTRONOMIA sarà trattata da Lara Albanese, autrice di libri come ‘Terra chiama Luna’, ‘Costellazioni. Le stelle che disegnano il cielo’, ‘Atlante del cielo’, che con il suo planetario racconterà cielo, luna e stelle; alle ore 16.45 ad esplorare la parola ALBERI arriverà Rossano Bolpagni, ecologo vegetale, collaboratore UNIPR e CNR, professore aggregato di General Ecology presso POLIMI, infine alle ore 18.30 Donato Grasso, autore del libro ‘Il formicaio intelligente. Come vivono e cosa possono insegnarci i più sociali tra gli insetti’ osserverà con una lente di ingrandimento la parola ANIMALI, parlando della società delle formiche.
Anche ACROBATI e ARTISTI DI STRADA avranno il loro spazio: alle ore 16.00 è atteso Otto il Bassotto ‘Faccia di gomma’, un clown che con magia comica, improvvisazione, darà libero spazio alla fantasia con palloni di ogni forma e misura, mentre alle ore 17.30 il Circo Bipolar presenterà ‘Cabaret Bipolar’, in cui un’acrobata e un giocoliere, figure aeree e precari equilibri, regalano un’atmosfera di divertimento e suspence.
Un’AUTO D’EPOCA ospiterà il car-concert del cantautore Sig. Solo, un piccolo concerto intimo per due persone, mentre alle 10.00 alle 19.00 con OLTREPASSAPAROLA, le parole che iniziano con la lettera A saranno narrate e dipinte en plein air aprendo nuove visioni offerte dall’incontro tra la scrittura di Elisa Bertuccioli e l’illustrazione di Daniela Panfilo.
Inoltre i più piccini dalle 9.00 alle 12.00 potranno partecipare ad Ateliers e letture sui mondi della A, a cura della Biblioteca di Soragna e dalle 15.00 alle 19.00 giocare al mercatino con A TUTTO SCAMBIO.
Alle 19 la giornata si chiuderà con un Aperitivo Armonico con la band Drumcussion Wave.
La manifestazione sarà anticipata Sabato 14 settembre da A TUTTO SWING, un’ anteprima musicale in collaborazione con Boogie Killers. Dalle ore 20.30 si alternerà il dj set Fatma ed esibizioni di balli swing dagli anni ’30 agli anni ’50, mentre alle 22 tutti potranno scatenarsi in pista con il concerto rock’n’roll anni ’50 dei Boogie Airlines.

Durante la serata del sabato e tutta la giornata di domenica A TAVOLA!, sarà possibile mangiare e bere, con le specialità locali e non.
Per informazioni: ottotipi@yahoo.it

Festa del lambrusco a Torrile con i Disco Inferno

La Festa del Lambrusco di Torrile è organizzata dal 2004 dall’associazione culturale Amici di Torrile in collaborazione con il circolo Il Portico e i tanti volontari che, in occasione della sagra settembrina, fanno squadra per realizzare la più bella festa del territorio. I fondi raccolti durante le serate della festa sono tutti devoluti in beneficenza e, ad oggi, la cifra stanziata per le associazioni del territorio è di oltre 120mila Euro. “Donare con gusto”. Questa è la missione dei volontari che offrono il loro impegno sia durante i preparativi che durante il weekend della festa. Lo slogan vuole ricordare a tutti coloro che parteciperanno alla tre giorni enogastronomica, lo scopo dell’associazione “Amici di Torrile” che in questa, come nelle altre feste organizzate negli anni, hanno voluto trovare un modo simpatico per raccogliere fondi e donare alle associazioni del territorio somme considerevoli.

“Septembeer” alla cittadella del rugby con partite, musica e comici

PARMA CELEBRA LA FINE DELL’ESTATE CON SEPTEMBEER: UN WEEKEND DI FESTA CON CIBO, BIRRA, INTRATTENIMENTO E SPORT ALLA CITTADELLA DEL RUGBY

IL 20, 21 E 22 SETTEMBRE TANTO RUGBY, BUONA MUSICA E SPETTACOLI NELLA TRE GIORNI AD INGRESSO LIBERO NEL CENTRO SPORTIVO DI VIA SAN LEONARDO

SEPTEMBEER – ZEBRE FESTIVAL PARMA ritorna il 20, 21 e 22 settembre con tre giornate di eventi: regalando alla città, una vera occasione più unica che rara di passare tre giornate tra le tante proposte di Sport, Accoglienza, Ristoro, Musica e Spettacoli.

Grazie alla partnership con lo Zebre Rugby Club –società sportiva leader in Italia del movimento della palla ovale che partecipa ai tornei internazionali del Guinness PRO14 Rugby e della coppa europea Challenge Cup- sarà il bellissimo centro sportivo della Cittadella del Rugby di Parma -casa delle Zebre- la sede della tre giorni d’intrattenimento e sport.

▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇
SEPTEMBEER – ZEBRE FESTIVAL PARMA
INGRESSO LIBERO
▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇
Cittadella del Rugby di Parma
Via San Leonardo, 110/a (ingresso anche da Via Europa)
▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇

► 20.000 Mq di Area dedicata
► 50 squadre e 900 atleti in campo
► 20 punti food e beverage per tutti i gusti
► 2.000 Mq di Area Bimbi e Svago
► 30 bancarelle nel mercatino commerciale
► Moto raduno MotoSeptembeer
► Raduno Ferrari Club

▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇
Il programma:
▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇
▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇

Venerdì 20 Settembre

► Apertura ore 18:00 con accesso a tutti i servizi del festival
► Ore 20:15 Amichevole 2019: Zebre Rugby Club Vs Benetton Rugby (biglietti in prevendita su www.Ciaotickets.com)
► Dalle 21:00 cena a menù fisso con animazione by ALEX TESTI e la Grande Sfida
► Ore 22:00 concerto dei mitici Asilo Republic – Tributo a Vasco Rossi
▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇
▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇

Sabato 21 Settembre

► Apertura ore 15:00 con accesso a tutti i servizi del festival
► Ore 15:00 Gare amichevoli tra squadre seniores su tutti i campi (20 partite e circa 500 atleti)
► Ore 15:00 prima tappa del #TorneoDelDucato di #TouchRugby organizzato dagli #Zebroni in collaborazione con i Barbones Parma Touch Rugby
► Ore 18:00 MotoSeptembeer
► Ore 20:15 Stadio Lanfranchi, amichevole ad ingresso libero: Rugby Noceto F.C. Vs Cus Milano Rugby A.s.d
► Dalle 21:00 cena a menù fisso con animazione by Alex Testi e la Grande Sfida
► Ore 22:00 concerto dei Bandaliga, band tributo a Luciano Ligabue
▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇
▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇

Domenica 22 Settembre

► Apertura ore 10:00 con accesso a tutti i servizi del festival
► Dalle ore 10:30 su tutti i campi, torneo minirugby e giovanile Under 18 (circa 400 bambini e ragazzi)
► Dalle ore 12:30 possibilità di pranzare degustando la tipica cucina parmigiana
► Ore 15:00 Convention and Stage HIPHOP
► Ore 15:00 Sui 4 campi torneo di rugby femminile (circa 200 atlete)
► Raduno Scuderia Ferrari Club Parma con esposizione delle auto della scuderia di Maranello (MO)
► Ore 17:00 inizio del torneo di Rugby Under 18 (6 squadre, 150 atleti)
► Ore 20:15 big match con la FINALE UNDER 18
► Dalle 20:30 cena a menù fisso con animazione by Alex Testi e la Grande Sfida
► Ore 21:30 speciale live…tutto da ridere!
▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇
▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇

▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇
SEPTEMBEER – ZEBRE FESTIVAL PARMA
► 20 000 Mq di Area dedicata
► 50 squadre e 900 atleti
► 20 punti food e beverage
► 2 000 Mq di Area Bimbi e Svago
► 30 Bancarelle
► MotoSeptembeer
► Ferrari club raduno
▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇
▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇

#septembeer
#ZEBREFESTIVALPARMA

Location: Cittadella del Rugby di Parma
Indirizzo: Via San Leonardo, 110/A PARMA
Contatti: 340 7231041 / festivalparma@libero.it
Partner ufficiale: www.zebrerugbyclub.it
▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇
▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇▇

Ultimo appuntamento per il “Summer Stories-Love Festival”

DOPO TRE MESI DI PROGRAMMAZIONE CON 144 MOMENTI DI SPETTACOLO E 70 ARTISTI DI STRADA, GIOVEDI’ 29 AGOSTO SI CHIUDE IL <<SUMMER STORIES-LOVE FESTIVAL>> DI FIDENZA VILLAGE.

Tema della serata che legherà tutte le performance di musica, clown show e poesia, è anche il messaggio che conclude il Festival a cui, nel corso dell’estate, hanno partecipato migliaia di visitatori tra cui molti turisti: <<ALL YOU NEED IS LOVE>>

 

Dopo tre mesi di programmazione, con settanta artisti che si sono esibiti in dodici serate con quattro ore di spettacolo ciascuna a cui hanno partecipato migliaia di visitatori, si conclude giovedi 29 agosto il <<Summer Stories-Love Festival>> rassegna estiva di Fidenza Village. A far vibrare di energia il Villaggio nell’ultimo appuntamento intitolato <<All you need is love>>, tema che sarà il filo di collegamento tra tutti gli show, arriva la Marlon Banda marching band che nasce nel lembo di terra che separa la Romagna dall’Inghilterra, il liscio dal punk-rock, gli anni ’60 dal XXI secolo.  La band aprirà la serata a partire dalle 19 dall’ingresso centrale con sax, tromba, ukulele e batteria, oltre ad una sfrenata allegria, per festeggiare l’imprevedibilità dell’amore. Nella stessa sera saranno in scena altri tre spettacoli diversi tra loro. Il clown show ImproLocura d’amore uno spettacolo di strada imprevedibile ed esilarante che farà vivere al pubblico l’intero percorso di una coppia innamorata: l’incontro, la seduzione, la vita insieme e il matrimonio in chiave ironica il tutto a partire dalle 19,30 nella zona dell’ingresso Ovest. Alla stessa ora nell’area Est Tu sei una lingua sconosciuta in cui il genere “teatro- canzone” mette in scena una visione innovativa della musica tradizionale, rivisitata da canzoni onomatopeiche e altre che sono una metafora narrativa dell’inevitabile dramma amoroso, fatto di incomprensioni e riavvicinamenti. Infine il Menù della poesia con eleganti camerieri che presentano agli ospiti una selezione di poesie che i commensali possono ordinare da un menù. Lo spettatore sceglie e i versi vengono recitati per lui, da Dante e Shakespeare a Sanguineti e Fosco Maraini, da Brecht e Bukowsky fino alla poesia dialettale di Totò, De Filippo e Trilussa.  Gli spettacoli sono gratuiti. Il Villaggio sarà aperto fino alle 23.

 

 

Carl Brave al Parma Music Park di Torrile

📅 VENERDI 30 Agosto 2019
🎶 CARL BRAVE
NOTTI BRAVE Summer Tour
📌 Parma Music Park

🎫 Assicurati l’ingresso, acquista la Prevendita!
Prezzo: 23€ + D.P.
➡️ BIGLIETTI su TicketOne > http://bit.ly/CarlBraveT1
➡️ Oppure scopri il punto vendita ticketone più vicino a te
qui > http://bit.ly/PuntiVenditaT1
➡️ Info e biglietti anche nei punti vendita CiaoTickets
Cerca il punto vendita qui> http://bit.ly/PuntiVenditaCT

Orari:
Apertura Porte ore 19:00
Inizio Concerto ore 21:00
__
Dopo il concerto, la serata continua!
Borneo meets Balera Favela | Parma Music Park Venerdì 30/8
Evento e Dettagli After Show > http://bit.ly/Borneo_BaleraFavela

Prezzi AfterShow:
Ingresso Gratuito per chi ha assistito al concerto di Carl Brave.
8€ per coloro che entreranno dopo le ore 24.00
__
ℹ️ INFOLINE: +39 370 330 0851
info@parmamusicpark.com
www.parmamusicpark.com

L’accesso al Parma Music Park è consentito a Tutti.
I Minori di 14 Anni devono essere Accompagnati da un Maggiorenne.

🍔 Area Food Disponibile
E’ possibile cenare anche al Parma Music Park
__

🎤 Dopo aver tagliato il nastro di partenza di Notti Brave a Teatro con le prime date del tour indoor che ha registrato il sold out per tutti gli appuntamenti in calendario e ha già guadagnato gli
applausi di pubblico e critica, grazie allo spettacolo dinamico che Carl Brave mette in scena, a una band affiatata, ai nuovi arrangiamenti dei brani e alla regia di Giancarlo Sforza, il produttore
romano annuncia le nuove date confermate del NOTTI BRAVE Summer Tour. Per i concerti outdoor Carl Brave sarà accompagnato ancora una volta dalla sua band: Simone Ciarocchi (batteria), Lucio Castagna (percussioni), Mattia Castagna(basso), Lorenzo Amoruso (chitarra),
Massimiliano Turi (chitarra), Valerio D’Ambrosio (tastiere), Adalberto Baldini (sax), Edoardo Impedovo (tromba), Gabriele Tamiri (tromba).

Carl Brave prosegue il tour dopo il suo ultimo lavoro discografico “Notti Brave (After)”, anticipato dal primo singolo estratto “Posso”, cantato con Max Gazzè (DISCO di Platino). L’album è composto da sette tracce che sono il naturale sequel di “Notti Brave”, pubblicato a maggio 2018, entrato al Primo posto della classifica dei dischi più venduti e già Disco di PLATINO (certificato Fimi/GFK), mentre il brano “Fotografia”, singolo di debutto, ha ottenuto la Certificazione TRIPLO PLATINO.
__
COME ARRIVARE al Parma Music Park:
Località San Polo di Torrile
via B. Buozzi, 3, 43056 Torrile (Parma)

◆ GOOGLE MAPS ◆
Clicca qui: http://bit.ly/GoogleMaps_ParmaMusicPark

◆ BUS ◆
Per raggiungere San Polo di Torrile in autobus da Parma puoi consultare il sito della TEP al seguente indirizzo: www.tep.pr.it/
Oltre alle linee extraurbane arriva l’autobus n°7. La fermata più vicina è S.Polo st. Asolana Via Fermi a circa 700m da Parma Music Park.

◆ TRENO ◆
La stazione di San Polo di Torrile si trova sulla linea Parma – Brescia e dista poco più di 1 km dal Parma Music Park, circa 10-15 minuti a piedi. E’ la prima fermata in treno da Parma, circa 10 minuti di treno. Ulteriori informazioni le puoi trovare su: http://www.trenord.it/it/home.aspx

◆ AUTO ◆
– Dal centro città: percorrendo Via Trento – Via San Leonardo e Via Colorno in direzione Colorno Casalmaggiore Mantova, passare l’abitato di San Polo fino alla zona industriale, girare a destra nei pressi della farmaceutica Glaxo Smith Kline. Seguire poi le indicazioni segnaletiche del Festival.

– dall’AUTOSTRADA A1 (da Bologna o da Milano): uscita PARMA. Prendete la direzione Colorno Casalmaggiore Mantova, passare l’abitato di San Polo fino alla zona industriale, girare a destra nei pressi della farmaceutica Glaxo Smith Kline. Seguire poi le indicazioni segnaletiche del Festival.

Taro-Taro Story alla Corte di Giarola. La Festa delle Feste.

LA FESTA DELLE FESTE!!!
VENERDI‘ 6 E SABATO 7 SETTEMBRE
ALLA CORTE DI GIAROLA
DUE SERATE DI MUSICA E SOLIDARIETA’

VENERDI’ 6 SETTEMBRE
LA FESTA DELLE FESTE!!!
TARO-TARO STORY 70/80 (14a EDIZIONE)

SABATO 7 SETTEMBRE
NOTTE ANNI 90
NINETY NINE LIVE BAND
a seguire
90 TO DANCE GENERATION
by Taro-Taro Story

Ingresso a offerta interamente devoluto:
venerdì 6 a favore dell’Assistenza Volontaria
di Collecchio, Sala Bganza e Felino
sabato 7 a favore di SNUPI Onlus

con il Patrocinio e la collaborazione di
Comune di Collecchio
e Parchi del Ducato

in collaborazione con
Bar Stazione Collecchio di Oppici Luana

Sagra di Boschetto ad Albareto

Cucina e tanta musica nella trentasettesima sagra di Boschetto

40 ore di birra a Medesano

Festa con Bandaliga, Taro Taro e Bertoli al campo sportivo di Medesano con la 40 ore di birra 2019

Festa della Gastrobola

Anche quest’anno il 23-24-25 agosto si svolgerà la tradizionale festa de “La Gastrobola”. Il menù resta quello di sempre: vi delizieranno tortelli, piatti della tradizione, carne alla griglia e varietà di pesce. Ad accompagnare la cena, inizieranno come ormai da anni i dj Achille e Manuel, che riporteranno, anche nel 2019, l’atmosfera anni ’70-’80 della storica discoteca sorbolese Space Gua-Ran. Seguirà poi la famosa rock band provinciale dei “The Cugginis”, impossibilitata ad esibirsi lo scorso anno a causa del maltempo; mentre chiuderà la kermesse l’attesissima 3^ edizione di uno rinnovato “#younginmusic – Giovani Sorbolesi in Spettacolo”, organizzata dai nostri ragazzi del GG Gruppo Giovani ANSPI – Parrocchia di Sorbolo, dove, condotti da Luca e Christian, si esibiranno le band emergenti di giovani del nostro paese ed artisti conosciuti in tutta la provincia

Piewoodstock a Fidenza

Piewoodstock
Pieve di Cusignano – Fidenza
Alle 19.00 musica e cucina in un ambiente country. Ingresso gratuito. Per informazioni tel. 3289454126.

Gli ArtistiSenzaNome arrivano a Tizzano con “L’uomo dei sogni”

Gli ArtistiSenzaNome arrivano a Tizzano con “L’uomo dei sogni”

Domenica 25 agosto la compagnia teatrale felinese approderà a Tizzano Val Parma (PR) per presentare in esclusiva all’Arena Sunshine uno sfavillante show che chiuderà la rassegna “Notte d’Artista”. Inizio ore 21.30

 

Saranno gli ArtistiSenzaNome a concludere la rassegna “Notte d’Artista” dell’Arena Sunshine di Tizzano Val Parma (PR) domenica 25 agosto con lo show “L’Uomo dei sogni”.

Uno spettacolo unico e irripetibile in cui la compagnia teatrale di Felino, celebrando il sedicesimo anno di attività, rende omaggio all’universo sognato da Phineas Taylor Barnum, vera e propria istituzione nel mondo dell’arte teatrale e circense, creatore del concetto stesso di “entertainment”. Ecco perché gli “ASN” questa volta hanno deciso di “uscire da teatro” e abbattere la quarta parete per rappresentare questo show che punta ad uno scambio di energia e passione tra pubblico e artisti, celebrando la diversità come valore assoluto.

Un’ora sfavillante tra ballo, canto e racconto, scritto da Dario D’Ambrosio e coreografato da Alice Monica, arricchito dalla partecipazione di talentuosi artisti di danza aerea e delle discipline dell’equilibrismo, che contribuiscono a trasmettere un entusiasmo contagioso e a 360 gradi . Mentre il team di solisti è guidato nel canto da Elisa Bocchia.

“Avere la fortuna di poter ampliare lo spettro emozionale e visivo con la collaborazione, l’arte e la creatività di questi nostri eclettici amici – precisa Emanuele Valla, che ha curato la direzione artistica -, permette di librarci verso lo straordinario, dove ogni nota e battito del cuore risuonano ancora più forte. E ripenso a quando da piccolo immaginavo di ‘divertire divertendomi’ con i miei amici.” Una serata speciale e unica, solo per una notte, momento clou per i sognatori.

Si potrà partecipare alla serata gustando qualche piatto tipico o una pizza cotta nel forno a legna (menù alla carta) prima dell’inizio dello spettacolo previsto per le 21.30. Per informazioni e prenotazioni tel. 0521 868340 o cell. 342 6956471.

Street food e Notte Bianca a Fidenza

Sabato 7 settembre 2019, dalle ore 19.30 – Notte Bianca in Piazza Garibaldi a Fidenza

Sul palco di piazza Garibaldi:

Karaoke, dalle 19.30 alle 21.30

Musica e balli anni ‘70/’80 con i Jumbo Story, dalle 21.45 all’1.00

L’ingresso è gratuito e durante la serata verranno distribuiti simpatici gadget.

I negozi del centro, che rimarranno aperti fino a tardi per mostrarvi le loro proposte di qualità, proporranno inoltre musica ed intrattenimento inserendosi in un contesto di grande festa che coinvolgerà tutta Fidenza.

Street Food internazionale dal 6 settembre all’8 settembre. Ecco gli orari:

-Venerdì 6 dalle 18:00 alle 24:00

-Sabato 7 dalle 10:00 all’01:00

-Domenica 8 dalle 10:00 alle 24:00

Animazioni con artisti di strada in Piazza Garibaldi: sabato 7 e domenica 8 nel pomeriggio truccabimbi, a seguire il trampoliere e all’ora di cena vi aspetta il mangiafuoco.

“Acrobazie d’amore” al fidenza village

GIOVEDI’ 22 AGOSTO <<ACROBAZIE D’AMORE>> A FIDENZA VILLAGE

Al <<Summer Stories-Love Festival>> spettacoli di strada, narrazioni e musica sul tema della gioia dirompente di chi è innamorato. In scena, tra gli altri, i Ring of Swing quartetto con voce, sax, chitarra classica e contrabbasso, che rivisita i classici della musica jazz.

E’ tempo di <<Summer Stories- Love Festival>>, giovedi 22 agosto a Fidenza Village. La rassegna estiva è giunta al suo undicesimo appuntamento intitolato <<Acrobazie d’amore>>, tema sul quale si fondano le scelte artistiche degli spattacoli della serata. La gioia incontenibile di chi ama è infatti contagiosa e dirompente, è un’energia che dà carica e motivazione per fare cose straordinarie. Ad aprire la serata alle 18.30 all’Ingresso Ovest sarà l’one man band Galirò, con una performance itinerante piena di energia grazie ad un gioco musicale stravagante e brioso, vincitore del terzo premio Street Music Festival. Nel viale est, a partire dalle 19.00, Vittorio Continelli, con Discorso sul Mito racconterà l’Amore attraverso un viaggio nel tempo a partire dal Simposio di Platone per intrecciarsi con le favole appartenenti alla mitologia classica. Per le vie del Village torna a marciare la Fantomatik Orchestra, dall’entrata principale all’ingresso ovest già alle 19.30, che poi terrà banco e divertirà per tutta la sera con un mix appassionante di pop, rock, funk, jazz, etno e progressive trasmettendo un’irrefrenabile voglia di ballare. Da non perdere il concerto dei Ring of Swing band che viaggia sulle note dei grandi classici e non, alla continua ricerca dell’attuale nel classico, delle eccezioni negli schemi in un’atmosfera dai colori cangianti. Il progetto modella i capisaldi della musica jazz, attraverso altri popoli e luoghi, come lo swing di New Orleans e Harlem, il country delle pianure texane, il blues del delta del mississipi, il gipsy dei tzigani europei, il rock’n’roll della ruggente America. Duke Ellington, Ella Fitzgerald, Nat King Cole, Django Reinhardt, Ray Charles, Etta James, Louis Armstrong, sono solo alcuni dei principali scultori del jazz, grandi interpreti delle big band jazz e swing, scelti per le rivisitazioni acustiche, volte a ricreare le magiche atmosfere dei cosiddetti speakeasy club. Come ogni giovedì d’estate il Villaggio sarà aperto fino alle 23.

 

 

 

Ferragosto in musica Mé, Pék e Barba a Coltaro

Ferragosto con la musica dei Mé, Pék e Barba a Lo Storione Ristorante Pub di Coltaro!
Fuochi d’artificio, street food e tanto folk tra Parma e l’Irlanda

http://www.lostorioneristorante.it