Eventi passati
0

Sabato 3 ottobre, porte aperte a Palazzo Bossi Bocchi

Palazzo Bossi Bocchi, sede di Fondazione CariparmaPorte aperte a Palazzo Bossi Bocchi. Sabato 3 ottobre,  Fondazione Cariparma partecipa alla XIV edizione dell’iniziativa “Invito a Palazzo”, la manifestazione promossa dall’Abi (Associazione Bancaria italiana) che ogni anno, per un’intera giornata, mette in mostra opere d’arte e capolavori conservati nelle sedi storiche delle banche italiane (e, da quest’anno, su invito dell’Acri – Associazione di Fondazioni e Casse di Risparmio Spa, anche di numerose Fondazioni di origine bancaria) normalmente chiuse al pubblico.

Dalle 10 alle 19 (orario continuato), anche Palazzo Bossi Bocchi, sede della Fondazione Cariparma, sarà infatti aperto al pubblico, con la possibilità di visitare il notevole patrimonio delle Collezioni d’Arte ivi conservate.

L’iniziativa s’inserisce nell’ambito degli interventi promossi dal settore bancario per valorizzare il patrimonio artistico nazionale e a sostegno della cultura quale motore di sviluppo per il Paese.

Il Presidente dell’Acri, Giuseppe Guzzetti, ha dichiarato: “Le Fondazioni di origine bancaria sono da sempre attente all’arte e alla cultura: una vocazione che hanno ereditato dalle originarie Casse di Risparmio, ma che nel tempo hanno profondamente innovato, nelle modalità e negli obiettivi, unendo alla salvaguardia delle bellezze del passato la creazione di occasioni per farne un volano per lo sviluppo socio-economico e l’occupazione giovanile. Dal 2012 le loro collezioni d’arte sono accessibili online tramite il catalogo multimediale realizzato dall’Acri “R’accolte”, che mette liberamente a disposizione del vasto pubblico di internet immagini e informazioni relative a oltre 12.000 opere d’arte. Partecipare a Invito a Palazzo sarà l’occasione per mostrarle dal vero all’interno dei magnifici edifici che le custodiscono e sempre più le valorizzano anche con mostre tematiche”.

Nella stessa giornata, sempre a Palazzo Bossi Bocchi, alle ore 10, è prevista l’inaugurazione della mostra “Il Cibo, l’Arte e la Storia nelle Collezioni d’Arte di Fondazione Cariparma”, una coinvolgente esposizione (dal 3 ottobre al 13 dicembre 2015) che, cogliendo le sollecitazioni proposte da Expo 2015 e alimentato dalle ricche Collezioni d’Arte di Fondazione Cariparma, si offre come caleidoscopico approccio al tema del cibo.

Share:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest
  • mail

Scritto da oggiaparma