Primo piano
0

Torneo di baseball a Sala Baganza, tra sport e buona cucina

Sala Baganza si prepara al “Play ball” del 33esimo Torneo Internazionale di Baseball e Softball “Trofeo Ermes Fontana”, appuntamento fisso dell’estate salese.

Un evento nell’evento, quello che si svolgerà dal 2 al 6 agosto, perché oltre ad essere una tra le manifestazioni più prestigiose del batti e corri internazionale, il torneo è un mix di sport, amicizia e buona cucina, che per sei giorni mobilita un’intera comunità attorno ai giovani atleti di questa disciplina che a Sala Baganza conta un seguito impressionante con una prima squadra in serie A, un gradino sotto all’Italian Baseball League. E a renderlo ancora una volta possibile è il main sponsor “Ermes Fontana”, colosso del Prosciutto di Parma che da sempre sostiene il mondo del batti e corri salese.

Il torneo, organizzato dall’A.S.D Baseball Club Sala Baganza e patrocinato dal Comune salese, quest’anno spegne 33 candeline: 38 squadre, divise in 4 categorie (Minibaseball, U12 e U15 Baseball e U16 Softball) composte da 600 tra giocatori e allenatori, che per quattro giorni si daranno battaglia su sei diamanti, disputando 116 partite. Otto, invece, le nazioni rappresentate: Italia, Repubblica Ceca, San Marino, Ungheria, Polonia, Olanda, Germania e Russia.

Il 2 agosto si inizia con la cerimonia d’apertura che prevede la tradizionale sfilata delle squadre per le vie del paese e il raduno nel Giardino Farnese per i saluti della autorità e l’accensione del tripode con Salino il maialino, la mascotte del Torneo. Venerdì una delle serate più gettonate, quella dedicata alla cucina messicana con concerto dei gruppi The Farmers e Earthist. Sabato 5 agosto si respirerà invece aria da Oktoberfest, con stinchi di maiale e wurstel annaffiati da birra Ganter, ma con un occhio di riguardo verso gli irriducibili della cucina italiana, che potranno gustarsi un bel piatto di lasagne. Domenica 6 agosto il gran finale con le semifinali e le finali, che si disputeranno nel pomeriggio, seguite da una cena a base di tortelli di erbetta e altri piatti tipici della cucina parmense. Finita la cena si svolgeranno le premiazioni con la musica del dj Alex Merusi, dopodiché gli occhi si alzeranno al cielo per ammirare i fuochi di artificio che concluderanno la 33esima edizione del torneo, con un arrivederci al 2018.

Share:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest
  • mail

Scritto da oggiaparma