Primo piano
0

Week end nei cinema d’essai

Le proposte delle sale d’essai per questo week end.

CINEMA EDISON

 

MOONLIGHT
(USA, 2016 – 111′)
Regia di Barry Jenkins

Miami. Little ha dieci anni ed è il bersaglio dei bulli della scuola. Sua madre si droga, e lui trova rifugio in casa di Juan e Teresa, dove può parlare poco ma sa che può trovare le risposte alle domande che più gli premono. Nero fra soli neri, dei suoi coetanei non condivide l’atteggiamento aggressivo, l’arroganza che indossano fin da piccoli. Chiron -è questo il suo vero nome- non è un duro, ma nemmeno un debole. È gay e, anche se non lo dice, non sa essere chi non è, non sa e non vuole adeguarsi, così si ribella e finisce in prigione. Quando esce, Black è diverso, cambiato, apparentemente un altro, ma sempre lui.

Venerdì 24 febbraio
ore 21.00 – versione originale con sottotitoli
Sabato 25 febbraio
ore 17.00 -19.30 – 22.00 – versione italiana
Domenica 26 febbraio
ore 16.00- 18.30 – versione italiana
ore 21.00 – versione originale con sottotitoli

CINEMA ASTRA 

 

MANCHESTER BY THE SEA

Regia: Kenneth Lonergan
Genere: Drammatico
Cast: Casey Affleck, Michelle Williams
durata 135 minuti
Candidato a 6 Premi Oscar

Lee Chandler conduce una vita solitaria in un seminterrato di Boston, tormentato dal suo tragico passato. Quando suo fratello Joe muore, è costretto a tornare nella cittadina d’origine, sulla costa, e scopre di essere stato nominato tutore del nipote Patrick, il figlio adolescente di Joe. Mentre cerca di capire cosa fare con lui, e si occupa delle pratiche per la sepoltura, rientra in contatto con l’ex moglie Randy e con la vecchia comunità da cui era fuggito. Allontanare il ricordo della tragedia diventa sempre più difficile.

Venerdì 24 febbraio ore 16.30 – 21.00
Sabato 25 febbraio ore 17.30 – 20.10 – 22.40 (Spettacolo pomeridiano ore 17.30 prezzo ridotto € 5,50)
Domenica 26 febbraio ore 16.20 – 18.50 – 21.20

ABEL ED IL FIGLIO DEL VENTO – Rassegna Kids pomeriggi per bambini al cinema

Regia: G. Olivares, O. Penker
Avventura – durata 98 minuti

In un nido di aquile il primo nato scaccia il secondo facendolo precipitare. A trovare l’aquilotto è un bambino, Lukas, che ha un difficile rapporto con il padre cacciatore. Lukas gli tiene nascosta la presenza del rapace mentre cerca di farlo crescere anche con l’aiuto di Danzer, un guardaboschi. Giungerà anche il momento di insegnare ad Abel (così è stato battezzato pensando al fratello Caino che voleva la sua morte) a volare rischiando così una separazione.Orari

Sabato 25 febbraio ore 15.30
Domenica 26 febbraio ore 14.30

Ingresso bambini 4,00 euro,
Adulti accompagnatori 6,00 euro
Iscritti al Progetto Laboratorio Cinema
Bambini: 2,00 euro
Adulti Accompagnatori: 4,00 euro

 

CINEMA D’AZEGLIO

PRIMA VISIONE

JACKIE
di Pablo Larraìn.
Jackie di Pablo Larraìn, con Natalie Portman, Greta Gerwig, Peter Sarsgaard, Billy Crudup, John Hurt, Richard E. Grant, Caspar Phillipson, John Carroll Lynch, Beth Grant, Max Casella, Sara Verhagen (USA 2016, 91′).

“Non ho mai voluto la celebrità. Sono solo diventata una Kennedy”. Le distorsioni sonore degli archi feriti di Mica Levi provano ad insinuarsi sotto il velo funebre di una donna, tra le più in vista del pianeta in quel periodo, da pochissimo diventata vedova. È Jacqueline Lee Bouvier Kennedy Onassis, detta semplicemente Jackie, il soggetto attraverso il quale, ancora una volta, il cinema di Pablo Larraín insegue i fatti della storia per tentare di rileggerli attraverso differenti prospettive, mostrando come sempre quanto la verità, soprattutto quella del potere, sia il più delle volte frutto di dinamiche molto complesse.

Venerdì 24 febbraio 19:00 – 21:00
Sabato 25 febbraio 16:30 – 18:30 – 20:30 – 22:30
Domenica 26 febbraio 16:30 – 18:30 – 20:30

 

 

 

Share:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest
  • mail

Scritto da oggiaparma